ClaudiaPorchietto.it Home

rassegna stampa

Filtra per testata o autore:
PDF
La Repubblica. Scritto da redazione
martedì 31 luglio 2012

Stanziati tre milioni per aprire cantieri di lavoro

La Giunta regionale ha «licenziato» un pacchetto di risorse pari a 3 milioni e 600 mila euro messo a disposizione degli Enti Locali e destinati a finanziare progetti di reinserimento al lavoro di disoccupati con età superiore o uguale a 45 anni, o con condizioni sociali/familiari di particolare difficoltà (3 milioni di euro) e progetti rivolti a soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale (600 mila euro). [...]

Leggi tutto
PDF
Corriere Eusebiano. Scritto da Claudia Porchietto
sabato 4 agosto 2012

Un supporto reale a chi crea impresa

E’ difficile fare impresa. Lo sanno bene le tremilatrecento aziende che hanno chiuso tra il 2008 e il 2009 in Piemonte, 321 nella sola provincia di Vercelli. La crisi è la principale causa, ma non sottovaluterei anche la troppa superficialità con la quale si apre  un’attività. [...]

Leggi tutto
La Stampa. Scritto da Alessandro Mondo
lunedì 30 luglio 2012

A scuola per diventare idraulici e restauratori. L’assessore Porchietto: la Regione rilancerà i vecchi mestieri

Negli anni scorsi sembravano roba da antiquariato. Ora tornano d’attualità, al punto che la Regione, e non solo, vuole scommetterci.  Sono gli antichi mestieri, ovvero l’insieme delle attività che - snobbate e sacrificate sull’altare di lauree e specializzazioni sempre più sofisticate si stanno prendendo la rivincita. Restauratori, ebanisti, panificatori, pasticceri, idraulici, decoratori, riparatori di elettrodomestici... Non ultimi, i restauratori di auto d’epoca (dai battilastra ai motoristi): un mercato fiorente in Piemonte. [...]


La Stampa. Scritto da Marina Cassi
sabato 28 luglio 2012

"Al Piemonte in ginocchio serve una protezione civile come per i disastri". Porchietto: Regione, sindacati e banche insieme

Come contro la mafia: ci vuole un pool per arginare la crisi industriale del Piemonte. Ne è convinta l’assessore Claudia Porchietto che guarda inorridita i dati sulle crisi aziendali e dice: «Qui si rischia di perdere un pezzo fondamentale di imprese medie e medio grandi. Che sono poi anche quelle in grado di fare ricerca e innovazione».

Il Piemonte è secondo in Italia, ad esempio, per ore di cassa integrazione per addetto: 461 contro le 286 della media nazionale appena prima di Sardegna e altre regioni del Sud. Ma la Lombardia è a 284 ore, la Liguria a 259, tutte sotto la media nazionale. È solo un indicatore, che si somma a altri , ma spaventosamente significativo dell’emergenza Piemonte. Una emergenza che - dice Porchietto - stenta a essere capita a livello nazionale. [...]
 


PDF
Eco del Chisone. Scritto da Alberto Maranetto
mercoledì 25 luglio 2012

Indesit: riparte la trattativa a Roma

È arrivata la data (il 25 luglio) dell’incontro tra i vertici dell’Indesit Group e la “task force” torinese a difesa dello stabilimento di None, di cui fanno parte oltre alle rappresentanze sindacali, i rappresentanti delle Amministrazioni del territorio (Regione, Provincia e Comune di None). Per la Regione ci sarà ancora una volta l’assessore al Lavoro, Porchietto. Con lei proviamo a fare il punto della
situazione. [...]

Leggi tutto
PDF
Luna Nuova. Scritto da Eva Monti
martedì 24 luglio 2012

Operai Sandretto soddisfatti per l'accordo con la Regione

GRUGLIASCO - I lavoratori della Sandretto di via Primo Levi l’hanno avuta vinta, ottenendo quanto avevano chiesto con il lungo presidio davanti ai cancelli. Dopo l’incontro con l’assessore al lavoro Claudia Porchietto avvenuto in Regione il 19 luglio, la causale della cassa integrazione richiesta dall’azienda è cambiata: non sarà più per cessata attività, ma per crisi aziendale. I dirigenti si sono inoltre impegnati ad anticipare i soldi della cassa integrazione. [...]

Leggi tutto
Luna Nuova. Scritto da Massimiliano Borgia
martedì 24 luglio 2012

Plasticavi, giovedì di speranza

ALMESE - La Regione ha favorito la soluzione della vertenza Plasticavi perchè crede nel futuro del settore. [...]


PDF
Il Giornale. Scritto da redazione
sabato 21 luglio 2012

Cota scuote la lobby Piemonte

Torino caput mundi. Anzi, Torino caput crisis. La città della Mole potrebbe diventare la locomotiva per far ripartire l'economia nazionale. [...]

Leggi tutto
PDF
CronacaQui. Scritto da Andrea Gatta
sabato 21 luglio 2012

Disoccupazione da record. Penalizzati over50 e donne

I dati presentati ieri in Regione, nell'incontro avuto dal presidente Roberto Cota e dall'assessore Claudia Porchietto con i parlamentari, descrivono il drastico peggioramento del quadro economico piemontese. [...]

Leggi tutto
PDF
La Repubblica. Scritto da Stefano Parola
sabato 21 luglio 2012

"La crisi è grave, dobbiamo fare lobby". Cota: appello bipartisan ai parlamentari

«La crisi economica morde ferocemente il Piemonte. Dobbiamo fare lobby». Roberto Cota si rivolge ai parlamentari piemontesi mostrando gli ultimi dati preoccupanti dell’Istat. L’appello arriva nel giorno in cui la Fiat annuncia lo stop alla produzione della Musa con una settimana d’anticipo rispetto al previsto. per 2.600 persone ci sarà la cassa integrazione per un anno emezzo in atteso dell’arrivo del suv.

Leggi tutto

Scarica il PDF

news

martedì 17 ottobre 2017
Start

video

Intervento Claudia Porchietto sull'emergenza profughi

Una frase del mio intervento: "I pochi esempi che portano i media sui profughi sono quelli brillanti che però coinvolgono solo piccole

newsletter

Inserisci la tua mail per ricevere i comunicati ed essere aggiornato sulla mia attività politica

dai comuni

Tutte le novità, notizie e riflessioni riguardanti il tuo Comune di residenza segnalate dagli amici amministratori locali e dagli elettori. Uno spazio libero per il dibattito.

Piemonte