ClaudiaPorchietto.it Home

rassegna stampa

Filtra per testata o autore:
La Stampa. Scritto da Marina Cassi
martedì 11 settembre 2012

Lavoratori in cassa i soldi stanno finendo

La scadenza. Casse integrazioni che scadono, norme che cambiano, finanziamenti che non ci sono. Entro l’anno scadrà la cassa straordinaria in 158 aziende per un totale di 9572 lavoratori. E le nuove nome sulla cassa (decreto di agosto) rischiano di lasciare molti lavoratori senza paracadute.

Le risorse. Se sono a rischio i lavoratori già in cassa straordinaria, tornano a salire le richieste di cassa ordinaria: da 8 milioni di ore tra gennaio e luglio 2011, agli attuali 16 milioni. Ma le nuove norme rischiano di lasciare molti lavoratori senza paracadute. Servirebbe la cassa in deroga ma non ci sono risorse.

Cento milioni. È la cifra che la Regione ha chiesto al ministro Fornero per le richieste di cassa in deroga. Le domande arrivate entro agosto comportano un preventivo di spesa di 240 milioni. Ne sono state autorizzate per 170 milioni. [...]


Il Giornale del Piemonte. Scritto da redazione
lunedì 10 settembre 2012

Porchietto: "Lavoro e imprese: il governo agisca ora"

Il ritorno dalla pausa estiva segna anche il tempo di bilanci sul mercato del lavoro, sull’andamento dell’occupazione, su quante imprese e attività hanno resistito alla crisi. Il quadro che abbiamo lasciato ad agosto non è dei migliori. Nel I trimestre in Piemonte si è registrato un sensibile aumento delle persone in cerca di occupazione (+25mila unità), arrivando a 184mila in totale esattamente il doppio del periodo pre-crisi. Un giovane su quattro è disoccupato e si è ampliato il divario di genere, cioè tra disoccupazione maschile e femminile: +3%. Numeri drammatici [...]


CronacaQui. Scritto da Claudio Martinelli
venerdì 7 settembre 2012

Aziende a rischio per i lavori

Venaria - I lavori al ponte di via Cavallo potrebbero dare il colpo di grazia al commercio e alle imprese presenti sul territorio di Venaria e dei paesi limitrofi. [...]


PDF
Libero. Scritto da Claudia Porchietto
venerdì 7 settembre 2012

Passera spieghi quanti soldi vuole metterci

Non può esistere un patto sulla produttività a costo zero. È questa l’unica replica alle recenti dichiarazioni del ministro Corrado Passera sulla sua proposta per il rilancio dell’Italia che mi sento di affidare ai lettori di Libero. Lo dico perché per l’ennesima annoto le solite elucubrazioni, luoghi comuni, voli pindarici ma nella sostanza non rintraccio l’unica cosa che conta per invertire lo stato di asfissia che ammorba l’Italia: il numero di “quattrini” che il Governo metterà sul piatto per colmare quel gap di 10 punti che azzoppa il Belpaese nel confronto con i suoi più diretti competitor. [...]

Leggi tutto
La Stampa. Scritto da Gianni Giacomino
venerdì 7 settembre 2012

“La manutenzione del ponte Cavallo mette in ginocchio le imprese”

Rischia di dare il colpo di grazia alle aziende di Venaria il cantiere per la manutenzione straordinaria del ponte Cavallo, che unisce corso Garibaldi alla direttissima per le Valli di Lanzo. La denuncia arriva dalla Cna Torino, preoccupata per le sorti di quasi 200 aziende artigiane, commerciali e industriali, situate in prossimità del ponte e lungo l’asse di via Mensa. [...]


La Repubblica. Scritto da Diego Longhin
venerdì 7 settembre 2012

La crisi apre un nuovo fronte già 36 mila addetti in cassa

Pacchi e pacchi di lettere arrivate ad agosto. Un’impennata. Missive che continuano a piovere negli uffici dei sindacati con richieste di cassa integrazione in deroga. La crisi si allarga, dopo l’industria e il grande commercio, ora tocca ai piccoli negozi e agli studi professionali, da quelli notarili ai medici. Impiegati, assistenti e commesse che vengono lasciati a casa. E l’assessore al Lavoro della Regione, Claudia Porchietto, proprio ieri ha scritto al ministro al Welfare, Elsa Fornero, per sollecitare l’arrivo dei  fondi che servono a coprire la cassa concessa. «Al momento servono 100 milioni di euro», sottolinea l’assessore. [...]


CronacaQui. Scritto da Andrea Gatta
mercoledì 5 settembre 2012

Villa Cristina, azienda e Regione ai ferri corti

Si rischia lo scontro fra la Regione Piemonte e i vertici di Clinea Italia, la società che all'inizio di giugno ha rilevato Villa Cristina, la casa di cura chiusa lo scorso 1° novembre dall'assessorato alla Sanità per carenze strutturali dell'edificio. In ballo c'è la sorte dei 95 lavoratori, rimasti da maggio senza ammortizzatori sociali oltre che senza stipendio. "Non possiamo materialmente concedere nuova cassa in deroga perchè l'azienda non sta facendo i lavori di ristrutturazione e quindi non esiste una causale specifica per erogarla" ha spiegato l'assessore al Lavoro Claudia Porchietto, ricordando come da Roma gli uffici ministeriali abbiano aumentato i controlli sul corretto utilizzo delle risorse di ogni singolo atto. [...]


La Stampa. Scritto da redazione
lunedì 3 settembre 2012

Regione contro Passera «Soldi per lo sviluppo»

L’assessore al Lavoro della Regione Claudia Porchietto attacca il governo e soprattutto il ministro per lo Sviluppo Corrado Passera. "Non può esistere un patto sulla produttività a costo zero".


La Stampa. Scritto da Alessandro Mondo
sabato 22 agosto 1970

A scuola di sicurezza. Una mostra per imparare

E’ uno di quei temi che sovente sono oggetto di una consapevolezza postuma, maturata quando ormai il danno è compiuto e le conseguenze si traducono in un articolo sul giornale. Invece prevenire è meglio. A maggior ragione, quando la posta in palio è la sicurezza sui luoghi di lavoro. Ne conviene la Regione, che da anni lavora su questo fronte con la Provincia di Torino, decisa a portare la questione, diciamo pure l’emergenza, direttamente nelle aule scolastiche. Ci prova con un’iniziativa nuova, dal titolo emblematico: «Piemonte, a scuola di sicurezza».


La Stampa . Scritto da Alessandro Mondo
domenica 19 agosto 2012

Ritrovare un lavoro anche dopo i 45 anni

Quasi 4milioni: per l'esattezza 3,6. Una goccia nel mare dell'emergenza lavoro, moltiplicata dalla recessione al di là dell'immaginabile. Quanto basta però per finanziare anche nel periodo 2012-2013 i "cantieri di lavoro", una delle misure di politica occupazionale rivolta alle fasce particolarmente esposte: senza lavoro, con età superiore ai 45 anni e basso livello di istruzione, oppure in situazioni sociali e familiari di particolare gravità. [...] 


Scarica il PDF

news

Start

video

Intervento Claudia Porchietto sull'emergenza profughi

Una frase del mio intervento: "I pochi esempi che portano i media sui profughi sono quelli brillanti che però coinvolgono solo piccole

newsletter

Inserisci la tua mail per ricevere i comunicati ed essere aggiornato sulla mia attività politica

dai comuni

Tutte le novità, notizie e riflessioni riguardanti il tuo Comune di residenza segnalate dagli amici amministratori locali e dagli elettori. Uno spazio libero per il dibattito.

Piemonte