ClaudiaPorchietto.it Home

rassegna stampa

Filtra per testata o autore:
PDF
Repubblica. Scritto da Stefano Parola
venerdì 15 marzo 2013

Porchietto: senza la media impresa non si sfonda all’estero

«Sono d’accordo: la natura della produzione industriale a Torino e nel resto della regione sta cambiando. È vero, il tempo della produzione di massa è finito ed è giusto puntare sull’innovazione. Però non possiamo trascurare un soggetto fondamentale del nostro tessuto economico: la media impresa». Ecco cosa c’è nel futuro del capoluogo piemontese secondo l’assessore regionale al Lavoro e alla Formazione, Claudia Porchietto. Martedì su «Repubblica» lo storico dell’industria Giuseppe Berta ha raccontato di come il “fordismo” a Torino sia ormai giunto al capolinea e di come l’innovazione e i mercati di nicchia debbano essere la chiave di volta. [...]

Leggi tutto
PDF
Il Giornale. Scritto da redazione
venerdì 15 marzo 2013

"IO Lavoro" torna a Torino

"L'agroalimentare in Piemonte ha avviato 45mila persone nel 2011". Così Claudia Porchietto, assessore regionale al Lavoro, durante la 14a edizione di IO Lavoro [...]

Leggi tutto
PDF
Repubblica. Scritto da Stefano Parola
venerdì 15 marzo 2013

“IoLavoro”, 13mila a caccia di un posto

Tutti in fila con in mano i fogli che riassumono la loro carriera lavorativa e con la registrazione necessaria per partecipare a IoLavoro, la fiera dell’impiego iniziata ieri che prosegue fino a domani allo Juventus Stadium di Torino. Ci sono neodiplomati, neolaureati, giovani senza lavoro e disoccupati che hanno superato i 40 anni. Quando la raccolta finisce, la ragazza dell’agenzia di lavoro interinale ha una pila di curriculum alta 15 centimetri [...]

Leggi tutto
PDF
La Stampa. Scritto da Marina Cassi
venerdì 15 marzo 2013

Tredicimila in cerca di futuro a casa della Juventus

Duemilasettecento persone il primo giorno; è partito alla grande, allo Juventus stadium, «Io lavoro» che oggi avvierà anche la lunga serie di colloqui tra i ragazzi e le aziende che cercano oltre diecimila persone. Sono già 13 mila gli iscritti on line ai colloqui per un lavoro - molto spesso a tempo - in Italia e all’estero proposto da 99 aziende e franchisor, dai Servizi pubblici per l’impiego italiani, francesi e di altri Paesi europei [...]

Leggi tutto
Libero. Scritto da redazione
giovedì 14 marzo 2013

IoLavoro apre giovedì allo Juventus Stadium

Nuova sede e un giorno in più di apertura per la quattordicesima edizione di "IO Lavoro" [...]


PDF
Repubblica. Scritto da Stefano Parola
giovedì 14 marzo 2013

“IoLavoro”, si comincia con Agnelli e Petrini

Il Presidente della Juventus Andrea Agnelli e il fondatore di Slow Food Carlo Petrini sono i due protagonisti più attesi di “IoLavoro”, la grande fiera dell’impiego che inizia oggi allo Juve Stadium e che prosegue fino a sabato. In palio ci sono 10 mila opportunità di lavoro in Italia e all’estero, messe in palio da 99 tra aziende e società di franchising.

Protagonisti dell’evento sono i colloqui di lavoro, che partiranno domani e che saranno tenuti da imprese che si occupano di turismo, ristorazione, benessere, commercio, alimentare e, novità di quest’edizione, anche di sport, informatica e comunicazione digitale [...]

Leggi tutto
PDF
La Stampa. Scritto da Marina Cassi e Alessandro Mondo
giovedì 14 marzo 2013

Torna il salone Iolavoro e offre 20mila opportunità

Si parte oggi «Io lavoro» che offre oltre 10 mila opportunità di occupazione in Italia e all’estero proposte da 99 aziende e franchisor, dai servizi pubblici per l’impiego italiani, francesi e di altri Paesi europei. Sono più di 13 mila le persone che si sono iscritte on line alla manifestazione tra cui i ragazzi di 25 scuole. Ci sono anche sette autobus provenienti dalle province del Piemonte e dalla Francia, 3 mila giovani sono stati preselezionati per uno o più colloqui di lavoro. Infine sono previsti 76 workshop e 9 conferenze [...]

Leggi tutto
PDF
Il Sole24Ore. Scritto da Filomena Greco
mercoledì 13 marzo 2013

Piemonte capofila: contratti in 220 aziende

La Comau – Gruppo Fiat – scommette sull'apprendistato per l'alta formazione anche nel 2013, dopo aver avviato un primo ciclo nel 2012, con una ventina i contratti attivati a inizio anno nel quadro del master in Industrial Automation. In tutt'altro settore, l'alimentare, anche il colosso Ferrero sceglie i contratti di apprendistato per inserire una settantina di addetti, in questo caso attivando la modalità di contratto "professionalizzante" [...]

Leggi tutto
PDF
La Stampa. Scritto da Maurizio Tropeano
sabato 9 marzo 2013

Porchietto: “Il governo deve mettere in campo un piano straordinario per Torino”

Con questi numeri è evidente che serve un piano di intervento straordinario per la nostra regione. Un piano che deve coinvolgere il nuovo governo nazionale perché altrimenti questa potrebbe essere la regione dove salta ogni tentativo di mantenere alto il livello di tensione sociale. Solo chi vive ogni giorno in prima persona gli uffici degli assessorati al Lavoro o alla formazione professionale può realmente comprendere la portata della tensione sociale che i nostri funzionari stanno sopportando sulle proprie spalle» [...]

Leggi tutto
PDF
La Stampa. Scritto da Maurizio Tropeano
sabato 9 marzo 2013

La crisi in Piemonte devastante come il terremoto in Emilia

La decisone del capo dell’unità di crisi del ministero del Lavoro, Giampiero Castano, di venire in Piemonte per incontrare gli imprenditori dei settori industriali in crisi è la prova che adesso, anche a Roma, è arrivata la preoccupazione per una situazione economica subalpina che sta trascinando nel baratro tutto il Nord del Paese. «Se non ci saranno interventi urgenti il nostro sistema industriale non regge più. Non c’è un settore che non sia coinvolto dalla crisi e il 2013 si presenta con un sistema produttivo quasi asfaltato, con un effetto equivalente a quello del terremoto in Emilia Romagna». Il timore di Claudia Porchietto, assessore regionale al Lavoro, e dell’equipe di dirigenti tutta rosa in prima linea nell’affrontare la crisi (dal vice direttore Giulia Fenu a Teresa Zocolan, che si occupa delle vertenze) è che il «sistema economico del Piemonte possa implodere» [...]

Leggi tutto

Scarica il PDF

news

Start

video

Intervento Claudia Porchietto sull'emergenza profughi

Una frase del mio intervento: "I pochi esempi che portano i media sui profughi sono quelli brillanti che però coinvolgono solo piccole

newsletter

Inserisci la tua mail per ricevere i comunicati ed essere aggiornato sulla mia attività politica

dai comuni

Tutte le novità, notizie e riflessioni riguardanti il tuo Comune di residenza segnalate dagli amici amministratori locali e dagli elettori. Uno spazio libero per il dibattito.

Piemonte