ClaudiaPorchietto.it Home

rassegna stampa

Filtra per testata o autore:
PDF
Repubblica. Scritto da Stefano Parola
mercoledì 10 aprile 2013

“Lo Stato dirotti alla cassa in deroga un miliardo dei 40 che deve alle Pmi”

Basta guardare bene gli striscioni per capire quanto è stata lunga la lotta. Quello dei dipendenti della De Tomaso di Grugliasco porta i segni dell’usura causati da quattro anni di manifestazioni e presidi. Quello dei lavoratori della Berco di Busano Canavese è invece ancora fresco di stampa, perché la loro vicenda è iniziata una settimana fa, con l’annuncio della chiusura da parte del gruppo. Gli striscioni dentro il corteo della Fiom-Cgil raccontano molto del momento che oggi vive l’industria torinese [...]

Leggi tutto
PDF
La Stampa. Scritto da Massimo Numa
mercoledì 10 aprile 2013

Paccobomba alla Stampa. “Attacco alla democrazia”

Reazioni bipartisan dopo il plico esplosivo inviato alla «Stampa». Si indaga su tutti i fronti, in assenza di una rivendicazione ritenuta credibile dagli inquirenti, in primis il procuratore Giancarlo Caselli che segue l’inchiesta con particolare attenzione [...].

Leggi tutto
PDF
La Stampa. Scritto da Marina Cassi
mercoledì 10 aprile 2013

Sfila in piazza la paura dei licenziamenti

Sono arrabbiati, disperati. Ma non rassegnati. Migliaia di lavoratori di aziende in crisi hanno occupato il centro della città - in una  manifestazione voluta dalla Fiom - per dire no ai licenziamenti. Ma soprattutto per mettere tutte insieme le crisi di imprese grandi - che ottengono visibilità - con quelle piccole che spesso vivono la propria agonia nel silenzio [...]

Leggi tutto
PDF
La Stampa. Scritto da redazione
domenica 7 aprile 2013

La Regione vuole incontrare gli ad Unipol e Generali

La Regione Piemonte chiederà un incontro con gli amministratori delegati di Unipol e Generali per discutere del futuro del comparto assicurativo piemontese. Lo ha annunciato l’assessore regionale al Lavoro, Claudia Porchietto, a seguito dell’incontro con le rappresentanze territoriali e nazionali dei dirigenti imprese assicurative per discutere della questione Fonsai [...]

Leggi tutto
PDF
La Stampa. Scritto da Giampiero Maggio
venerdì 5 aprile 2013

Scarmagno, ecco i fondi, ma non per tutti

Fumata grigia sullo sblocco dei fondi straordinari per Cell-Tel, l’azienda maggiormente compromessa dall’incendio che 16 giorni fa aveva distrutto il capannone C, nel polo industriale ex Olivetti di Scarmagno. Dall’incontro avvenuto ieri mattina in FinPiemonte non sono arrivate le risposte che l’azienda si attendeva: CellTel, infatti, non potrà accedere a fondi straordinari in confidi (previsti solo per le piccole e medie imprese). La Regione Piemonte, d’altro canto, ha garantito che spingerà perché si sblocchino altri fondi, quelli statali destinati alle grandi imprese. In questo caso, però, i massimali sono molto inferiori, perché si aggirano sui 2 milioni di euro [...]

Leggi tutto
PDF
CronacaQui. Scritto da Carlotta Rocci
venerdì 5 aprile 2013

La marcia di operai e sindaci "Non chiudete la Beltrame". Anche l'assessore Porcietto alla manifestazione

San Didero - Tutti in marcia per salvare la Beltrame. Circa 300 lavoratori hanno sfilato dai cancelli dell'acciaieria fin sotto il municipio di Borgone per dire no alla chiusura dello stabilimento [...]

Leggi tutto
PDF
La Stampa. Scritto da Marina Cassi
giovedì 4 aprile 2013

Eredi cercansi per salvare 65mila posti

Eredi cercasi per salvare 65mila posti di lavoro in Piemonte. Si tratta dei lavoratori di quelle imprese - soprattutto piccole e  piccolissime - il cui titolare sta per lasciare.  Non è la crisi a cacciarlo fuori dal mercato, ma l’età. E mancano figli o dipendenti disposti a scegliere di diventare imprenditori e investire [...]

Leggi tutto
PDF
La Stampa. Scritto da Maurizio Tropeano
giovedì 4 aprile 2013

Acciaierie Beltrame: “La salvezza con laTav”. La Regione utilizziamo le compensazioni. No di Fiom e M5S

Usare una parte delle compensazioni della Torino-Lione per mantenere in vita le acciaierie Beltrame. Ci sta pensando seriamente la Regione (l’assessore regionale al Lavoro, Claudia Porchietto) e l’idea ha trovato una sponda anche nel Pd [...]

Leggi tutto
PDF
Repubblica. Scritto da Stefano Parola
martedì 2 aprile 2013

“Usiamo i fondi Tav alla Valsusa per salvare l’acciaieria Beltrame”

Utilizzare i fondi compensativi della Torino-Lione per mantenere in vita le Accaierie Beltrame. È una delle mosse allo studio dell’assessorato regionale al Lavoro per poter garantire un futuro allo stabilimento di San Didero, in Valsusa, e ai suoi 150 addetti [...]

Leggi tutto
PDF
La Voce del Popolo. Scritto da Michelangelo Toma
domenica 31 marzo 2013

Indesit, 263 lavoratori ancora da ricollocare

Parti sociali ed enti locali erano d’accordo: l’intesa sottoscritta il 24 ottobre 2012 al ministero dello Sviluppo economico chiudeva la vertenza dell’Indesit di None. Cessava, così, la produzione di lavastoviglie nel pinerolese che l’azienda di Fabriano aveva deciso di spostare in Polonia. Contestualmente si sarebbe avviata un’intensa attività di monitoraggio sull’attuazione concreta di quanto sottoscritto in quell’occasione. Ora a distanza di alcuni mesi emergono i primi risultati di quel negoziato. «Ad oggi restano 263 lavoratori – ha spiegato Claudia Porchietto, assessore al lavoro della Regione Piemonte – da ricollocare rispetto ai 357 iniziali [...]

Leggi tutto

Scarica il PDF

news

Start

video

Intervento Claudia Porchietto sull'emergenza profughi

Una frase del mio intervento: "I pochi esempi che portano i media sui profughi sono quelli brillanti che però coinvolgono solo piccole

newsletter

Inserisci la tua mail per ricevere i comunicati ed essere aggiornato sulla mia attività politica

dai comuni

Tutte le novità, notizie e riflessioni riguardanti il tuo Comune di residenza segnalate dagli amici amministratori locali e dagli elettori. Uno spazio libero per il dibattito.

Piemonte