Claudia Porchietto

Eni, entro il 2015 investimenti per 60miliardi di euro

22.10.2012 Print

Il gruppo Eni ha scelto la cerimonia di consegna dei diplomi della nona edizione del Master universitario in Ingegneria del petrolio del Politecnico di Torino per un annuncio dalle rilevanti ricadute per una delle nostre aziende leader nel settore dell'energia. Nel  quadriennio 2012-2015 Eni investirà circa 60 miliardi di euro, più o meno 15 miliardi all'anno, pari quindi a una manovra finanziaria di una grande economia, e il 75 per cento di questi investimenti saranno destinati ad attività upstream, ossia di esplorazione e produzione.

Queste attività saranno orientate in particolare allo sviluppo di progetti in Paesi come Iraq, Venezuela, Norvegia e Kazakhstan - ha aggiunto Recchi -. Questi investimenti consentiranno di espandere la produzione di idrocarburi del prossimo quadriennio con un tasso di incremento medio annuo del 3 per cento.