Claudia Porchietto

SarĂ  il direttore della Fao ad aprire il Salone del Gusto

04.10.2012 Print

Sarà il direttore della Fao, Josè Graziano da Silva, ad aprire il Salone del gusto-Terra Madre, l'evento organizzato da Slow Food, Regione Piemonte e Slow Food che da quest'anno è una manifestazione unica, completamente aperta al pubblico. Da Silva interverrà, il 24 ottobre, alla cerimonia al Palaolimpico, alla vigilia dell'apertura dei battenti, al Lingotto ed all'Oval, della manifestazione del 'cibo buono, pulito e giustò, che avrà oltre 1.000 espositori, 400 Comunità del cibo di tutto il mondo, chef stellati, oltre 1.200 etichette di vino, 120 Presidi internazionali Slow Food.

L'area espositiva è stata portata a 80 mila metri quadri, +20% rispetto all'ultima edizione, due anni fa saranno rappresentati oltre 100 paesi e siamo fieri di portare a Torino prodotti che non sono mai usciti dai loro villaggi. (Fonte Ansa)