Claudia Porchietto

Dall'Università Piemonte Orientale nessun aumento delle tasse

13.08.2012 Print

Nessun aumento delle tasse universitarie, neppure per i fuori corso, nonostante la legge sulla spending review: lo ha deciso l'Università del Piemonte Orientale.  

"Nonostante i pesanti sacrifici che dovremo in ogni caso fare - spiega il pro-rettore, professor Cesare Emanuel - non ci è sembrato giusto gravare ulteriormente le famiglie con l'aumento delle tasse universitarie. Queste, d'altronde, sono scelte che il nostro Ateneo ha già compiuto. È sempre esistito, infatti, il limite del 20% nel rapporto tra contribuzione studentesca e fondo di finanziamento  ordinario (FFO). Noi siamo riusciti ad attestarlo al 18,49% e a reperire altrove le risorse necessarie per il funzionamento dell'Università".

Resteranno pertanto invariate le tasse per tutti gli iscritti, fuori corso e non. (Fonte Ansa)