Claudia Porchietto

Regione: al via una tessera unica per i servizi ai giovani

31.07.2012 Print

Un'unica smart card che è allo stesso tempo tessera universitaria, abbonamento per il trasporto pubblico, tessera sconti per iniziative culturali.

Pyou Card, la carta della Regione Piemonte dedicata ai giovani di età compresa tra i 15 e i 29 anni, si evolve arricchendosi. Perché oltre ai servizi già presenti (agevolazioni per spettacoli teatrali, accesso alle biblioteche, abbonamento musei, carnet cinema e molti altri) dal prossimo autunno sarà possibile anche caricare su di essa l'abbonamento per i mezzi pubblici.

Il costo della carta giovani+trasporti si aggira intorno ai 5 euro, in parte supportati dalla Regione che verserà 1,50 euro per ogni tessera, pari al valore del supporto magnetico. Quindi i giovani residenti o domiciliati in Piemonte potranno richiederla alle aziende di trasporto al prezzo di 3,50 euro. L'integrazione definitiva delle card elettroniche già in distribuzione da Gtt con il nuovo supporto Pyou card è prevista per il 31 ottobre 2013.

L'unione di servizi di mobilità e offerta del territorio regionale in un unico strumento rende la carta giovani Pyou Card un progetto all'avanguardia nel panorama italiano. (F.D.)