Claudia Porchietto

Dall'Asl TO2 un servizio recall per limitare le liste d'attesa

26.07.2012 Print

Oltre 400 prestazioni sanitarie disdette dagli utenti sono state reinserite nel circuito di prenotazione, grazie al nuovo servizio di  'recall' attivo da venti giorni presso l'ASL TO2. Un richiamatore automatico contatta i pazienti una settimana prima della visita. In caso di disdetta, il CUP può riassegnare i posti resi liberi ad altri pazienti, contribuendo a limitare i tempi di attesa.

"Il servizio di recall permette una consistente ottimizzazione delle disponiblità orarie del personale medico specialistico - spiega il Direttore Generale ASL TO 2, Maurizio Dall'Acqua - ed evita un indebito spreco di risorse economiche".