Claudia Porchietto

Torino capitale della green economy

20.07.2012 Print

Nascerà a Torino un nuovo polo nel campo energetico-ambientale. Il suo nome sarà Energy Center e sorgerà all'interno dell' Ex-Westinghouse. L'investimento è di circa 19 milioni di euro, di cui 14 finanziati dalla Regione Piemonte grazie a fondi
Ue e il restante dalla Compagnia San Paolo.

Il nuovo Centro vuole essere una sfida per Torino e il Piemonte al fine di raccogliere le ricadute positive di un settore in estrema crescita sia sotto il profilo occupazionale sia sotto quello industriale.

I 20.000 metri quadrati dell'area coinvolta nel progetto
(il primo lotto dei lavori che si dovranno concludere entro il 2014 riguarda 5.000 metri quadrati) veranno destianta alla ricerca applicata, testaggio e dimostrazione di prototipi di Promising technolgies, grazie a spazi che verranno costruiti con grande versatilità, incubazione temporanea per imprese innovative.