Claudia Porchietto

Erasmus per gli imprenditori: a Torino 16 borse di studio per neo imprenditori all'estero

13.03.2017 Print

Al via la nuova edizione del progetto Erasmus per giovani imprenditori, proposto dalla Camera di Commercio di Torino, grazie al finanziamento dell'Unione Europea, per favorire la mobilità internazionale di nuovi imprenditori e professionisti. L'iniziativa è stata presentata oggi durante un Infoday a Torino. Unico ente camerale in Italia a offrire direttamente questa opportunità, la Camera di commercio di Torino è stata confermata come organizzazione intermediaria del progetto per i prossimi 5 anni, fino al 2021.

Ambiziosi gli obiettivi: garantire in ogni edizione biennale la copertura di 16 'borse soggiorno' per neo imprenditori all'estero e l'accoglienza a Torino di almeno 14 professionisti o imprenditori europei. Ogni borsa può valere da 530 euro a 1.100 euro mensili a seconda del paese, per coprire un soggiorno che può andare da 1 a 6 mesi.