Claudia Porchietto

Legambiente, 93% comuni a rischio idrogeologico in Piemonte

17.05.2016 Print

Sono 1131 su 1206 i comuni piemontesi con aree a rischio frana o alluvione, pari al 93% del totale, con punte del 99,2% nelle province di Cuneo e Asti. Questi i numeri che emergono da Ecosistema Rischio, il dossier annuale di Legambiente. Delle 301 amministrazioni comunali del Piemonte che hanno risposto all'indagine, il 22% ha dichiarato di svolgere attività di informazione sul rischio idrogeologico e appena il 35% di aver svolto esercitazioni per affrontare le emergenze.

In Piemonte 245 amministrazioni comunali intervistate, pari all'81% del campione, hanno dichiarato la presenza di abitazioni in aree a rischio; 68 comuni, pari al 23%, dichiarano addirittura la presenza di interi quartieri in aree a rischio e il 49% (148 comuni)  registrano sul proprio territorio la presenza di attività produttive in aree a rischio idrogeologico. (Fonte Ansa).