Claudia Porchietto

Province, catena umana contro i licenziamenti dei dipendenti

16.01.2015 Print

Una catena umana, attorno al palazzo dell'ex Provincia, per dire no ai licenziamenti. L'hanno organizzata a Torino da lavoratori e precari dell'ente, in sciopero della fame da tre giorni.

"La Città Metropolitana non inizi la sua storia licenziando" è l'appello di Francesco Candido, Rsu Cgil. "Mancano 74 giorni alla compilazione degli elenchi dei 510 esuberi, la procedura procede spedita", aggiunge dicendosi preoccupato per il taglio degli stipendi per lo sforamento del patto di stabilità. (Fonte Ansa)