Claudia Porchietto

660 milioni dalla Regione Piemonte per pagare i creditori

21.11.2013 Print

Entro le prossime due settimane la Regione Piemonte erogherà 660 milioni di euro a enti locali e istituzioni territoriali per il pagamento delle fatture scadute. Si tratta di un anticipo del 2014 relativo al decreto legge 35. In totale, tra 2013 e 2014, la Regione Piemonte ha sbloccato e ripartito 2,5 miliardi. un provvedimento concreto per dare ossigeno alla imprese piemontesi (Fonte Ansa)