Claudia Porchietto

Giù le mani dagli artigiani! Il "Decreto Destinazione Italia" non vieti la manutenzione alle imprese individuali

24.01.2014 Print

Raccolgo l'appello di Cna che ha denunciato come i consumatori italiani rischiano di non poter più scegliere l'artigiano di fiducia per la gestione dei propri impianto termici, mettendo a repentaglio l'attività di 45mila imprese a causa del decreto "Destinazione Italia". Il problema sta nell'obbligo di delegare la manutenzione e il controllo di sicurezza degli impianti, solo alle imprese dotate di personalità giuridica. Un sistema che escluderebbe le decine di migliaia di ditte individuali che da anni, con competenza e professionalità, garantiscono il buon funzionamento degli impianti.

Credo che il Paese abbia già tanti problemi senza che lo Stato ne contribuisca a creare di nuovi.

Claudia Porchietto