Claudia Porchietto

Caos detrazioni e mutui. Dieci giorni per porvi rimedio. Irresponsabile aspettare l'ultimo momento

20.01.2014 Print

Il Corriere titola "Dagli esami medici ai mutui stangata sulle spese detraibili. Dieci giorni per evitare che i tagli colpiscano tutti gli italiani". Non è assolutamente possibile aspettare gli ultimi dieci giorni per affrontare problemi di questa entità. Ma soprattutto non è tollerabile avere dei partiti che non espongono, in modo chiaro, la loro linea fiscale.  Ad oggi la Spending Review l'hanno dovuta fare solo i piemontesi e gli italiani nei propri bilanci familiari.

Se non si comprende che è necessaria una ricetta choc per l'economia e una rivisitazione del sistema d'Istruzione e Formativo italiano (che leghi lavoro-acquisizione conoscenza)continueremo a brancolare nel buio del tunnel della crisi.

A livello nazionale, archiviati gli annunci, neppure l'ombra di qualche risparmio, tranne per la costituzione di una agenzia per la Spending Review che si tradurrà nell'ennesimo stipendificio. Questa non è l'Italia che vorrei.

Claudia Porchietto