Claudia Porchietto

Un tesoretto da 155milioni di euro per le imprese che investono sulla sicurezza

20.12.2012 Print

Ammonta a 155milioni di euro il tesoretto messo a disposizione da Inail nel 2013 per le imprese piccole e medie, anche individuali, che hanno intenzione di migliorare la sicurezza e i livelli di salute dei propri luoghi di lavoro. Il progetto, che arriva in un momento particolarmente delicato per le aziende visti i pesanti effetti della crisi sugli investimenti, prevede un contributo a fondo perduto pari al 50% dell'investimento realizzato e per un importo massimo di 100mila euro.

Al bando sarà possibile accedere on-line sul sito Inail dal 15 gennaio al 14 marzo 2013 e i finanziamenti verranno assegnati nell'ordine cronoligo di invio delle domande e fino ad esaurimento dei fondi. Il sistema informatico dovrebbe verificare se si supera o no il punteggio minimo per poter accedere all'incentivo.