Claudia Porchietto

Strisce blu, Fassino continuerà a far multare chi sfora l'orario. Scelta priva di senso, interessano solo i soldi

24.03.2014 Print

Leggo su Repubblica: “Sosta sforata, nessuna pietà”. Fassino boccia il ministero dei Trasporti: "continueremo a multare".

La reputo una posizione senza senso, che dimostra come per le sinistre le multe siano un modo per fare esclusivamente cassa alle spalle dei contribuenti. Una presa di posizione peraltro aggravata dal fatto di aver provveduto da parte del Comune di Torino a rincari senza ritegno della tariffa oraria delle strisce blu, alla faccia della crisi. Si potrebbe disquisire su quanto tempo poter scontare, ma non sulla bontà principio in se stesso che peraltro è già applicato in alte nazioni. 

Pensiamo anche a queste dichiarazioni quando andiamo a votare.

Claudia Porchietto