Claudia Porchietto

A Torino il primo museo dello sport italiano

12.11.2012 Print

Nasce il Museo dello sport. È stata inaugurata a Torino la prima esposizione permanente in Italia dedicata ai cimeli di tutte le discipline sportive, provenienti dalla collezione privata di Onorato Arisi, patron della Autentico sport, che conta complessivamente 300 mila pezzi.

Il museo si trova all'interno dello stadio Olimpico ed è disposto su due piani, lungo cinque sale, per complessivi 800 metri quadrati. "Ho realizzato il mio sogno, creare una casa per i campioni", festeggia Arisi. Tra le 'memorabilià in esposizione, il casco di Ayrton Senna, la maglia n. 10 autografata di Maradona, i guantoni di Mohammed Alì e Roberto Cammarelle, olimpionico a Pechino 2008, la tuta da moto di Marco Simoncelli, la canotta di Livio Berruti, medaglia d'oro a Roma nel 1960 sui 200 metri.

In tutto sono rappresentati 200 atleti, che hanno conquistato 50 medaglie olimpiche, oltre 100 titoli mondiali ed europei, migliaia di titoli italiani. (Fonte Ansa)