Claudia Porchietto

PORCHIETTO (FI): FINALMENTE FONDI DALLA REGIONE PIEMONTE PER STRADE, CIMITERI ED EDIFICI COMUNALI. LA SITUAZIONE PERO' RESTA CRITICA. NON A CASO ANCI SI SOSTITUISCE ALLA REGIONE PER L'ISTITUZIONE DI UN NUMERO VERDE

19.06.2017 Print

"Finalmente é stata pubblicata la graduatoria della Legge regionale 6/2017, per intenderci l'ex LR 18 che prevede contributi e fondi da destinare alla manutenzione di strade, cimiteri, viabilità, edifici comunali, illuminazione. Sono quindi stati ascoltati i nostri continui appelli a mettere una piccola pezza ai danni provocati dalla "riforma" delle Province della coppia Renzi e Delrio". Ad annunciarlo la consigliera regionale di Forza Italia, Claudia Porchietto.

"Purtroppo - spiega l'azzurra - la situazione resta critica. Basta uscire dalla città e farsi un giro su tutto il territorio metropolitano per comprendere gli effetti dell'assenza di fondi e di una programmazione capace di governare e tutelare il territorio garantendo servizi degni di questo nome. I fondi allocati dalla Regione Piemonte peraltro coprono le esigenze solo di una piccola parte dei Comuni che hanno fatto richiesta, di fatto creando delle zone di serie A e altre di serie B sulla Provincia di Torino e non solo  Proprio per tale ragione presenterò insieme ai miei colleghi un emendamento al prossimo bilancio affinché siano implementate le risorse a disposizione, al fine di far scorrere la graduatoria".

Conclude Porchietto: "In questo contesto fa sorridere che l'Anci si stia attivando per creare un numero verde a supporto dei piccoli comuni. Questo é un servizio che dovrebbe fornire la Regione Piemonte con i propri uffici tecnici, come peraltro ha sempre fatto in un passato recente: peccato che dal 2014 non lo stia più facendo abdicando alle proprie funzioni per questioni di bilancio e mancanza di turnover del suo personale. Ho presentato una interrogazione urgente in merito, confidando che finalmente la Giunta regionale si attivi al riguardo".