Claudia Porchietto

Viabilità, Porchietto (FI): la Città Metropolitana aspetta il morto per mettere in sicurezza le strade dopo la neve?

05.01.2016 Print

"Mi domando se la Città Metropolitana aspetta che ci scappi il morto per mettere in sicurezza e pulire le strade dopo la nevicata che si è verificata in queste ore a Sestriere e a Cesana". A lanciare la denuncia il consigliere regionale di Forza Italia, Claudia Porchietto.

Continua l'esponente azzurra: "Non ho mai polemizzato sull'argomento in quanto so perfettamente che quando avvengono eventi atmosferici nevosi che colpiscono una intera provincia sarebbe difficile per qualunque amministrazione assicurare la pronta pulizia delle strade. In questo caso ci troviamo però di fronte ad eventi previsti da giorni e che hanno colpito solo la fascia alpina. Mi domando quindi come non si riesca a garantire un servizio a tutti quei piemontesi e italiani che in queste ore transitano sulle strade delle nostre montagne".

"Si fanno tanti tavoli sul turismo - conclude Porchietto - ma se le Istituzioni non riescono neppure a garantire la sicurezza della viabilità per raggiungere i luoghi d'interesse che immagine esportiamo del nostro Piemonte? Insomma o la Città Metropolitana si decide ad esercitare le proprie funzioni o dica che non ci sono più i soldi per poterne garantire l'esercizio. Non si può giocare con la vita delle persone o si amministra o si decide di fare altro".