Claudia Porchietto

Ambiente, Porchietto (FI): la Regione Piemonte intervenga sulla discarica di Vespia a Castellamonte

06.08.2015 Print

"Ho presentato una interrogazione urgente al Consiglio regionale per domandare all'assessore all'Ambiente di intervenire con una attività di indagine sulla gestione della discarica di Vespia a Castellamente". A dichiararlo Claudia Porchietto, consigliere regionale di Forza Italia.

Continua l'azzurra: "Il rischio che il percolato abbia invaso le aree circostanze, almeno secondo le perizie annunciate dal Comune di Castellamonte, credo che meriti una analisi approfondita da parte dell'assessorato all'Ambiente della Regione e dell'Arpa. Non si possono sottovalutare i danni ambientali e alla salute pubblica che questo tipo di sostanza possono creare in particolare se finissero all'interno di un torrente. E nello studio consegnato al Comune pare che parte dei liquami stiano entrando in contatto con il torrente Malesina".

Conclude Porchietto: "Sono pronta a portare la questione in Commissione Ambiente, domandando l'audizione della ditta che gestisce la discarica e del Comune di Castellamonte. Si tratta di una situazione che non può essere sottovalutata, in particolare perché a settembre sarebbe prevista la riapertura del sito. Francamente credo che sia necessario valutare la gestione di Vespia prima di concedere le dovute autorizzazioni".