Claudia Porchietto

Vertice disoccupazione, Porchietto a Renzi: non perdiamo tempo, il contenitore c'è già e si chiama IO Lavoro

21.03.2014 Print

L’assessore al Lavoro, Claudia Porchietto replica al presidente del Consiglio Matteo Renzi che in conferenza stampa a Bruxelles ha annunciato che domanderà al sindaco di Torino, Piero Fassino, di ospitare un vertice sulla disoccupazione giovanile: “Raccogliendo il pragmatismo del neo presidente del Consiglio lo invito a valutare IO Lavoro come sede per il vertice sulla disoccupazione giovanile che vorrebbe organizzare. È inutile perdere tempo, vista l’emergenza. Ci sono già le date (9-10-11 aprile), c’è la sede cioè il Lingotto, ci sono oltre 14mila giovani che parteciperanno e soprattutto ci sono tutte le Istituzioni presenti: non vedo congiunzioni astrali migliori per organizzare un tavolo che auspicavamo da tempo”.

“Lo dico anche perché l’evento organizzato troppo a ridosso delle elezioni con la scelta di Torino potrebbe insospettire. Ma sono certa che questo elemento non sfuggirà all’ex sindaco di Firenze. Le politiche sul lavoro non hanno colore politico: l’importante è trovare delle soluzioni concrete”. Sottolinea l’esponente della Giunta Cota.

Conclude Porchietto: “Siamo la prima regione in Italia che lancerà la Youth Guarantee e la prima ad ospitare le selezioni per i World Skill Italy, peculiarità riconosciute e incoraggiate dall’ex ministro del Lavoro Enrico Giovannini, e quindi auspichiamo che IO Lavoro (la più grande job fair italiana) possa diventare casa naturale anche per le riflessioni politiche nazionali sul lavoro giovanile”.