Claudia Porchietto

Spending Review, Porchietto replica a Saitta: preferibili percorsi condivisi

09.07.2012 Print

“Preferirei percorsi e momenti condivisi con tutti i soggetti istituzionali per discutere il futuro dei servizi per il lavoro in provincia di Torino e in Piemonte, rispetto a singoli eventi spot”. Così Claudia Porchietto, assessore al Lavoro della Regione Piemonte, replica a distanza al presidente della Provincia di Torino Antonio Saitta che si è espresso sulla Spending Review in occasione della visita del ministro Elsa Fornero al Centro per l’impiego di Ivrea. Un appuntamento dove la Regione non è stata invitata a partecipare.

"Sono convinta che la Spending Review non sia un moloch intoccabile, ma non può neppure essere vissuta esclusivamente con sospetto: è anche un’importante occasione per ripensare gli attuali servizi senza preconcetti ideologici. Un’opportunità unica per migliorarli e ottimizzarli. I margini sono ampi”.

“I servizi che offriamo come Enti pubblici – conclude Porchietto – devono avere un unico referente al quale rispondere: il cittadino. La loro efficacia e efficienza si misura sul grado di soddisfazione che essi raccolgono tra gli utenti che ne beneficiano. A prescindere dai futuri assetti istituzionali un modello, se di modello si tratta, si può esportare. Il soggetto istituzionale è importante ma non imprescindibile”.