Claudia Porchietto

DeTomaso, Porchietto: aspettiamo il Tribunale di Torino

05.07.2012 Print

“La sentenza di Livorno costituisce solo un primo passaggio, ora attendiamo anche la pronuncia del Tribunale di Torino. Auspico però che chi ha avuto responsabilità in questa vicenda ne risponda”. Lo ha detto Claudia Porchietto, assessore al Lavoro della Regione Piemonte, dopo che il giudice Luigi De Franco del Tribunale di Livorno ha dichiarato il fallimento dell’azienda.

“Certamente non è mai un momento positivo quando viene decretato il fallimento di un’azienda, ma sono convinta che da un male in questo caso possa aprirsi una fase nuova. Quando avremo un quadro completo dal punto di vista giudiziario sarà prioritario chiedere la convocazione di un tavolo istituzionale al Mise per lavorare insieme al futuro dei dipendenti dell’ex De Tomaso: le grandi parti lese di tutta questa vicenda”, ha detto Porchietto.

“La Regione Piemonte continuerà l’impegno a tutela dei lavoratori e dei livelli occupazionali. Non ci siamo mai fermati in precedenza e questa sentenza ci stimola a moltiplicare gli sforzi. Auspico però che da subito inizi un periodo di lavoro sinergico tra tutti gli attori istituzionali e le parti sociali, senza strumentalizzazioni, per trovare soluzioni concrete”.