Claudia Porchietto

Sandretto, Porchietto: l'azienda si impegna a vendere il marchio

03.10.2012 Print

“Abbiamo ricevuto rassicurazioni dalla proprietà circa la volontà di cedere l’azienda compreso il marchio e la rete vendite. La Regione si è impegnata a continuare a cercare un acquirente”. Questo l’annuncio di Claudia Porchietto, assessore al Lavoro della Regione Piemonte, al termine del tavolo di crisi Sandretto-Romi avvenuto questa mattina.

“Negli scorsi mesi era stato definito un range di valore dell’azienda ma non c’era mai stata certezza sul limite minimo della trattativa – ha spiegato l’esponente della Giunta Cota –.Oggi Regione e sindacati hanno ottenuto maggiori indicazioni sulle aspettative economiche di Romi. Gli spazi restano ancora stretti, vista l’attuale congiuntura sfavorevole e il poco tempo a disposizione. Ricordo anche che gli ammortizzatori sociali terminano a luglio. Ma almeno si parte da dati certi e quindi continueremo a cercare un acquirente come peraltro abbiamo sempre fatto in tutti questi mesi”.

“Questa settimana incontreremo di nuovo la proprietà alla presenza di Ceip e il 18 ottobre abbiamo già convocato un tavolo di crisi per tenere informate le parti sociali su quanto stiamo facendo”.