ClaudiaPorchietto.it News

News

Quasi 1 mld la spesa sociale dello Stato, dimezzata dal 2008

venerdì 23 gennaio 2015

Le risorse statali destinate alle Politiche sociali in Italia calano dagli oltre 2 miliardi di euro (2.067.364.884) del 2008 a meno di un miliardo del 2015 (905.606.620), quando comunque i fondi risalgono dal dato in cui era sprofondata l'intera spesa sociale italiana nel 2011 (368.084.045) e peggio nel 2012 (115.044.702). Si osserva inoltre una profonda ristrutturazione della spesa: nelle sette tabelle di aggregazione pubblicate da Regioni.it, sito della Conferenza delle Regioni - che aggiorna i dati alla Le[...]

Leggi tutto

Giochi&Scommesse: nell'anno 2014 raccolti 84,4 mld (-0,29%)

giovedì 22 gennaio 2015

Oltre 84.485 milioni di euro raccolti e 8.291 milioni nelle casse dello Stato. E' questo il bilancio del mercato dei giochi in Italia a fine 2014, secondo i dati resi noti dall'agenzia specializzata Agimeg. Il settore che racchiude scommesse, lotto, lotterie, concorsi a pronostico, slot e giochi online ha chiuso, al 31 dicembre dello scorso anno, con incassi in calo di appena lo 0,29% rispetto agli 84.727 milioni raccolti nel 2013. Più accentuato invece il calo dell'Erario: -2,18% rispetto agli[...]

Leggi tutto

Rubbia è la dimostrazione che i senatori a vita vanno aboliti

giovedì 22 gennaio 2015

Le dichiarazioni e il voto espresso ieri in aula dal premio Nobel per la Fisica, Carlo Rubbia, sono la dimostrazione (anche se non era necessario, perchè stranoto) che i senatori a vita vanno aboliti, cancellati dalla nostra Costituzione e rimossi dalla nostra memoria storica. Oggi sono rimasta perplessa quando su Repubblica ho letto la sua intervista nella quale, invece di occuparsi delle materie di sua competenza e per le quali dovrebbe aver beneficiato della nomina a senatore vita, si avventura in una d[...]

Leggi tutto

Fmi taglia nuovamente le stime di crescita del Pil. Nuovo schiaffone all'ottimismo spregiudicato di Renzi

martedì 20 gennaio 2015

Altro che "Cambiare Verso". L'Italia continua a vedere tutti i suoi principali parametri economici e finanziare sprofondare in modo inesorabile verso il basso. Il Fmi oggi ha tagliato le stime di crescita del Pil italiano: in particolare viene rivisto in ribasso le stime 2015 e 2016, periodo in cui il Pil salirà rispettivamente dello 0,4% e dello 0,8%. Il taglio è di 0,5 punti percentuali sia per quest'anno che per il prossimo. Un vero e proprio schiaffone per il ministro Padoan: &laqu[...]

Leggi tutto

Crisi: Grecia; è corsa ai bancomat per prelevare risparmi

venerdì 16 gennaio 2015

E' cominciata ad Atene, ma anche in altre città della Grecia, la corsa dei cittadini agli sportelli automatici delle banche per prelevare i propri risparmi. Lo riferisce il sito web Newsit.gr precisando che il fenomeno è stato innescato dall'annuncio, stamani, che due istituti di credito ellenici - l'Alpha Bank e la Eurobank - hanno presentato alla Banca Centrale di Grecia la prima domanda per l'aumento della loro liquidità tramite il meccanismo preposto dell'Ue, l'Eme[...]

Leggi tutto

Province, catena umana contro i licenziamenti dei dipendenti

venerdì 16 gennaio 2015

Una catena umana, attorno al palazzo dell'ex Provincia, per dire no ai licenziamenti. L'hanno organizzata a Torino da lavoratori e precari dell'ente, in sciopero della fame da tre giorni. "La Città Metropolitana non inizi la sua storia licenziando" è l'appello di Francesco Candido, Rsu Cgil. "Mancano 74 giorni alla compilazione degli elenchi dei 510 esuberi, la procedura procede spedita", aggiunge dicendosi preoccupato per il taglio degli stipendi per lo sforament[...]

Leggi tutto

5 Regioni hanno aumentato l'addizionale. Il Piemonte c'è

mercoledì 14 gennaio 2015

Fino ad ora sono solo 5 i Governatori che hanno modificato le addizionali regionali Irpef. A esclusione della Lombardia, gli aumenti interesseranno i contribuenti con redditi medio alti. In linea generale, gli incrementi di imposta scatteranno per i redditi con più di 40.000 euro: se in Abruzzo il rincaro sarà di 38 euro e varrà per quasi tutti i livelli di reddito, in Emilia Romagna dove i redditi sino a 39.000 euro addirittura ci guadagnano, a partire dai 40.000 euro si registrerà un leg[...]

Leggi tutto

Nuove assunzioni nella sanità. Centrosinistra dove troverà i fondi?

martedì 13 gennaio 2015

Claudia Porchietto, consigliere regionale di Forza Italia, ha presentato una interrogazione (per scaricarla cliccare qui) dopo l'ennesima intervista dove l'assessore alla Sanità piemontese del centrosinistra Antonio Saitta  ha annunciato ai giornali circa 600 assunzioni nell'ambito sanitario. "Nessuno discute sulla necessità di aprire a nuovi concorsi per aumentare il numero di infermieri e personale medico - ha spiegato l'esponente azzurro -. Il problema è su come i[...]

Leggi tutto

Il centrosinistra batta un colpo su Fiat/FCA a Torino. Il governo monocolore porta delle responsabilità

martedì 13 gennaio 2015

Dopo le assunzioni a Melfi attendiamo novità anche su Torino. Mi aspetto una forte pressione da parte del presidente dell'Anci, Piero Fassino, e della Conferenza Stato Regioni, Sergio Chiamparino, affinchè Torino non resti marginale nel piano di rilancio dell'automotive promosso da Fca. Dopo quattro anni nei quali le sinistre locali pretendevano interventi forti nei confronti di Fiat da parte della Giunta Cota, non curanti del momento delicatissimo nel quale era in gioco migliaia di posti di[...]

Leggi tutto

Deficit e pressione fiscale salgono nel terzo trimestre

lunedì 12 gennaio 2015

Rapporto deficit/Pil al 3,5%, 0,2 punti percentuali in più rispetto allo stesso periodo del 2013. Pressione fiscale al al 40,9%, sale di 0,7 punti percentuali. Grazie a calo spread -8% spesa interessi terzo trimestre. La pressione fiscale è stata nel terzo trimestre 2014 pari al 40,9%, 0,7 punti percentuali in più rispetto allo stesso periodo 2013. Lo rende noto l'Istat. Nei primi tre trimestri il peso del fisco è stato del 40,7%, in calo di 0,2 punti percentuali rispetto al medesi[...]

Leggi tutto

attività e iniziative

Bilancio, Forza Italia: il Defr della rassegnazione, il Piemonte intanto ristagna

FAMIGLIA, PORCHIETTO (FI): CENTROSINISTRA INCOERENTE. RESPINTI NOSTRI EMENDAMENTI SU MISURE A FAVORE DEI NUCLEI FAMILIARI NONOSTANTE L'APPREZZAMENTO

INCENDI, FORZA ITALIA: DOMANI CHIEDEREMO COMUNICAZIONI IN AULA AL PRESIDENTE DELLA REGIONE. INTANTO DOMANDIAMO SE L'APPENDINO ABBIA RASSEGNATO LE DIMISSIONI DA SINDACO DELLA CITTA' METROPOLITANA INSIEME AL SUO CAPO DI GABINETTO

INCENDI, PORCHIETTO (FI): CHIUSA LA FASE DELL'EMERGENZA REGIONE E CITTA' METROPOLITANA CI DICANO PERCHE' NON HANNO LAVORATO SULLA PREVENZIONE

SANITA', PICHETTO E PORCHIETTO (FI): IL PD CONTINUA A RECITARE SULLA DGR PER LA RESIDENZIALITA' PSICHIATRICA LA PARTE DI MAGGIORANZA ED OPPOSIZIONE

rassegna stampa

Pinerolese - “I lupi attaccano i pascoli”. Torna la paura in val Chisone

Gli allevatori della val Chisone sono tornati a gridare «Al lupo! Al lupo!» dopo che una mucca e due vite [...]

La Stampa. Scritto da Antonio Giaimo

Artigiano, preoccupazione flessione dei prestiti

«Non si può che esprimere preoccupazione per i dati piemontesi sulla flessione dei prestiti alle imprese [...]

Eco di Biella . Scritto da Giovanni Orso

Meno prestiti agli artigiani. In tre mesi calati del 5%

Rimangono critiche le condizioni sul mercato del credito all'artigianato [...]

La Stampa. Scritto da Maurizio Tropeano

Crollati i prestiti alle imprese

Sempre meno credito alle imprese italiane. E' la denuncia che arriva da Confartigianato [...]

CronacaQui. Scritto da Alessandro Barbiero

Centrale Crist, polemica regionale

"Perchè la Regione Piemonte era assente alla Conferenza dei Servizi che doveva decidere sul via libera al [...]

La Voce del Canavese. Scritto da Andrea Bocci

dai comuni

Tutte le novità, notizie e riflessioni riguardanti il tuo Comune di residenza segnalate dagli amici amministratori locali e dagli elettori. Uno spazio libero per il dibattito.

Piemonte
Start