ClaudiaPorchietto.it News

News

La Cisl propone patrimoniale; ormai è tiro al piccione per il portafoglio degli italiani

martedì 24 febbraio 2015

Comprendo che il sindacato cerchi di trovare uno spazio del dibattito pubblico. In un momento nel quale tutti i corpi intermedi pagano un pesante prezzo in termini di rappresentatività, francamente non mi stupisce che la Cisl abbia presentato un disegno di legge di iniziativa popolare con la propria ricetta per l'Italia. Il problema è però il contenuto di questa legge che di fatto, se appovata, prevede l'istituzione di una vera e propria patrimoniale.  La legge, infatti come spie[...]

Leggi tutto

Le piccole e medie imprese bocciano i bandi pubblici

lunedì 23 febbraio 2015

I bandi e le gare pubbliche sono pressoché preclusi alle piccole e medie imprese: solo il 2,9% ritiene 'agevole' l'accesso, mentre il 26,2% lo ritiene 'difficoltoso' e ben il 45,6% 'eccessivamente difficoltoso'. Risulta da un'indagine dell'Api Torino presso le imprese associate con l'obiettivo di capire quanto i contributi pubblici fossero davvero accessibili alle pmi. Troppa burocrazia, soglie di accesso elevate, operazioni troppo complesse, requisiti eccessivamente res[...]

Leggi tutto

Università: Skuola.net, ecco gli atenei di serie A e di B

venerdì 20 febbraio 2015

Università di serie A e di serie B: secondo il presidente del consiglio Matteo Renzi sono ormai una realtà impossibile da negare. Ma quando è il momento per gli studenti di scegliere l'ateneo da frequentare, come fare a indirizzarsi su un'università eccellente? Una delle possibilità è quella di guardare le classifiche che ogni anno danno una panoramica sugli atenei italiani: tra tutte, quella compilata dal Censis è particolarmente autorevole. Si riferisce all&#[...]

Leggi tutto

Il Nord versa 100miliardi di euro all'anno al Sud

lunedì 16 febbraio 2015

Le Regioni a statuto ordinario del Nord danno oltre 100 miliardi di euro all’anno di solidarietà al resto del Paese. Il risultato emerge da una elaborazione realizzata dall’Ufficio studi della CGIA che ha calcolato il residuo fiscale di ogni Regione italiana. Ricordando che il residuo fiscale corrisponde alla differenza tra le entrate complessive regionalizzate (fiscali e contributive) e le spese complessive regionalizzate (al netto di quelle per interessi) delle Amministrazioni pubbliche, si osser[...]

Leggi tutto

Immigrazione: in 4 anni 483mila hanno fatto test italiano

lunedì 16 febbraio 2015

Dal 9 dicembre 2010 - data dell'introduzione - ad oggi sono state presentate 693.017 richieste di test per la conoscenza della lingua italiana da parte degli stranieri interessati ad ottenere il permesso per soggiornanti di lungo periodo. Lo rileva il Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione del ministero dell'Interno. Le 416 sedi attrezzate in tutta Italia per il test hanno consentito di attivare 20.622 sessioni d'esame e di convocare 650.351 stranieri. Di questi, sono stati 483[...]

Leggi tutto

Botteghe artigiane: - 94.000 attività

mercoledì 11 febbraio 2015

Prosegue la moria delle imprese artigiane: dall’inizio della crisi ad oggi, in Italia si contano quasi 94.400 botteghe in meno. Se nel 2009 le imprese attive sfioravano quota 1.466.000, al 31 dicembre 2014 la platea è scesa a circa 1.371.500 unità. Le Regioni che in termini assoluti hanno perso il maggior numero di imprese artigiane sono state la Lombardia (-11.939), l’Emilia Romagna (-10.126), il Piemonte (-10.071) e il Veneto (-9.934). In termini percentuali, invece, i territori più[...]

Leggi tutto

Dov'è finito il bonus bebè millantato da Renzi?

martedì 10 febbraio 2015

La legge di Stabilità aveva previsto un supporto concreto alla maternità: un bonus di 80 euro al mese e di durata triennale per ogni figlio nato tra il 1° gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017. Unico requisito per usufruire dell'assegno, un reddito non superiore ai 25mila euro annui. Peccato che nessuno dei 50 mila bambini già nati in Italia dall'inizio del 2015 a oggi, ha potuto finora incassare l'aiuto visto che manca il decreto attuativo ed è scoppiato un caos a causa delle[...]

Leggi tutto

Nel 2014 persi altri 800mila lettori

lunedì 9 febbraio 2015

Nel 2014 sono uscite dal mercato della lettura quasi 820 mila persone, con un saldo del -3,4%. La percentuale di chi legge libri in Italia è scesa dal 43% del 2013 al 41,1% del 2014. Quasi il 60% degli italiani non legge neppure un libro all'anno. È la fotografia del fenomeno della lettura scattata dall'Associazione italiana editori su dati Istat in occasione del progetto #ioleggoperchè (Fonte Ansa)

Leggi tutto

Benvenuto Presidente! Ma che disgusto Renzi

sabato 31 gennaio 2015

Benvenuto Presidente! Ma che disgusto Renzi. Non un commento in più e uno di meno Claudia Porchietto

Leggi tutto

Farmaci, nel 2014 aumentato il consumo

lunedì 26 gennaio 2015

Nel 2014 aumenta, sia pure lievemente, il consumo di farmaci da parte degli italiani, e quelli per il sistema cardiovascolare si confermano i più utilizzati. Nei primi nove mesi dello scorso anno, sono stati acquistati infatti 1,3 milioni di confezioni. Non sempre, però, i medicinali sono utilizzati in modo appropriato, come nel caso degli antidiabetici e dei farmaci per l'ulcera. A scattare l'istantanea di come si curano gli italiani è il Rapporto Nazionale 'L'Uso dei Farmaci[...]

Leggi tutto

attività e iniziative

FAMIGLIA, PORCHIETTO (FI): CENTROSINISTRA INCOERENTE. RESPINTI NOSTRI EMENDAMENTI SU MISURE A FAVORE DEI NUCLEI FAMILIARI NONOSTANTE L'APPREZZAMENTO

INCENDI, FORZA ITALIA: DOMANI CHIEDEREMO COMUNICAZIONI IN AULA AL PRESIDENTE DELLA REGIONE. INTANTO DOMANDIAMO SE L'APPENDINO ABBIA RASSEGNATO LE DIMISSIONI DA SINDACO DELLA CITTA' METROPOLITANA INSIEME AL SUO CAPO DI GABINETTO

INCENDI, PORCHIETTO (FI): CHIUSA LA FASE DELL'EMERGENZA REGIONE E CITTA' METROPOLITANA CI DICANO PERCHE' NON HANNO LAVORATO SULLA PREVENZIONE

SANITA', PICHETTO E PORCHIETTO (FI): IL PD CONTINUA A RECITARE SULLA DGR PER LA RESIDENZIALITA' PSICHIATRICA LA PARTE DI MAGGIORANZA ED OPPOSIZIONE

IPAB, PORCHIETTO E GRAGLIA (FI): SI STANNO FACENDO PRESSIONI PER LORO ACCORPAMENTO MA MANCANO ANCORA I REGOLAMENTI ATTUATIVI

rassegna stampa

Pinerolese - “I lupi attaccano i pascoli”. Torna la paura in val Chisone

Gli allevatori della val Chisone sono tornati a gridare «Al lupo! Al lupo!» dopo che una mucca e due vite [...]

La Stampa. Scritto da Antonio Giaimo

Artigiano, preoccupazione flessione dei prestiti

«Non si può che esprimere preoccupazione per i dati piemontesi sulla flessione dei prestiti alle imprese [...]

Eco di Biella . Scritto da Giovanni Orso

Meno prestiti agli artigiani. In tre mesi calati del 5%

Rimangono critiche le condizioni sul mercato del credito all'artigianato [...]

La Stampa. Scritto da Maurizio Tropeano

Crollati i prestiti alle imprese

Sempre meno credito alle imprese italiane. E' la denuncia che arriva da Confartigianato [...]

CronacaQui. Scritto da Alessandro Barbiero

Centrale Crist, polemica regionale

"Perchè la Regione Piemonte era assente alla Conferenza dei Servizi che doveva decidere sul via libera al [...]

La Voce del Canavese. Scritto da Andrea Bocci

dai comuni

Tutte le novità, notizie e riflessioni riguardanti il tuo Comune di residenza segnalate dagli amici amministratori locali e dagli elettori. Uno spazio libero per il dibattito.

Piemonte
Start