ClaudiaPorchietto.it News

Regione Piemonte, rateizzazione per i morosi Atc e previsione di un fondo per casi particolari

28.12.2012

Non si è fatta attendere da parte della Regione Piemonte la risposta alle sollecitazioni che l’arcivescovo di Torino, Monsignor Nosiglia, aveva lanciato proprio in questi giorni durante le messe di Natale: “Molti stanno scivolando da uno standard di vita buona a uno molto meno garantito e non pochi stanno aumentando la fascia di livello inferiore alla soglia della povertà. Basta un piccolo gesto per cambiare se stessi”. Proprio questa mattina la Giunta Cota ha deliberato alcuni interventi che potranno venire incontro a chi, ospitato nelle case popolari, non riesce a corrispondere la quota minima di canone per poter mantenere l’assegnazione dell’abitazione sociale (i regolamenti prevedono che dopo tre mesi di morosità non incolpevole vi sia lo sfratto).

Due gli interventi previsti dalla Regione. Il primo prevede la possibilità di rateizzare su dodici mesi l’importo dovuto senza maggiorazione da interessi, evitando così lo sfratto coattivo. Un intervento quanto mai opportuno vista la segnalazione pervenuta dalle Agenzie torinesi della Casa secondo la quale ammonterebbero a quasi 9mila i nuclei familiari, assegnatari di alloggi di edilizia sociale, che ad oggi non hanno versato la quota minima d’affitto. 

La seconda misura prevede un intervento straordinario di welfare (pari a 150mila euro complessivo) a sostegno di quelle famiglie che sono in uno stato particolare di disagio per la corresponsione della quota minima. La Regione stanzierà all’Atc i soldi da loro dovuti.

attività e iniziative

FAMIGLIA, PORCHIETTO (FI): CENTROSINISTRA INCOERENTE. RESPINTI NOSTRI EMENDAMENTI SU MISURE A FAVORE DEI NUCLEI FAMILIARI NONOSTANTE L'APPREZZAMENTO

INCENDI, FORZA ITALIA: DOMANI CHIEDEREMO COMUNICAZIONI IN AULA AL PRESIDENTE DELLA REGIONE. INTANTO DOMANDIAMO SE L'APPENDINO ABBIA RASSEGNATO LE DIMISSIONI DA SINDACO DELLA CITTA' METROPOLITANA INSIEME AL SUO CAPO DI GABINETTO

INCENDI, PORCHIETTO (FI): CHIUSA LA FASE DELL'EMERGENZA REGIONE E CITTA' METROPOLITANA CI DICANO PERCHE' NON HANNO LAVORATO SULLA PREVENZIONE

SANITA', PICHETTO E PORCHIETTO (FI): IL PD CONTINUA A RECITARE SULLA DGR PER LA RESIDENZIALITA' PSICHIATRICA LA PARTE DI MAGGIORANZA ED OPPOSIZIONE

IPAB, PORCHIETTO E GRAGLIA (FI): SI STANNO FACENDO PRESSIONI PER LORO ACCORPAMENTO MA MANCANO ANCORA I REGOLAMENTI ATTUATIVI

rassegna stampa

Pinerolese - “I lupi attaccano i pascoli”. Torna la paura in val Chisone

Gli allevatori della val Chisone sono tornati a gridare «Al lupo! Al lupo!» dopo che una mucca e due vite [...]

La Stampa. Scritto da Antonio Giaimo

Artigiano, preoccupazione flessione dei prestiti

«Non si può che esprimere preoccupazione per i dati piemontesi sulla flessione dei prestiti alle imprese [...]

Eco di Biella . Scritto da Giovanni Orso

Meno prestiti agli artigiani. In tre mesi calati del 5%

Rimangono critiche le condizioni sul mercato del credito all'artigianato [...]

La Stampa. Scritto da Maurizio Tropeano

Crollati i prestiti alle imprese

Sempre meno credito alle imprese italiane. E' la denuncia che arriva da Confartigianato [...]

CronacaQui. Scritto da Alessandro Barbiero

Centrale Crist, polemica regionale

"Perchè la Regione Piemonte era assente alla Conferenza dei Servizi che doveva decidere sul via libera al [...]

La Voce del Canavese. Scritto da Andrea Bocci

dai comuni

Tutte le novità, notizie e riflessioni riguardanti il tuo Comune di residenza segnalate dagli amici amministratori locali e dagli elettori. Uno spazio libero per il dibattito.

Piemonte
Start