ClaudiaPorchietto.it News

Scadenza bandi regionali nel mese di Dicembre

02.12.2015

Ecco le principali scadenze per i bandi regionali previste per il mese di Dicembre:

Chiusura bando al 16 dicembre:

LAVORI, SERVIZI, FORNITURE - N. 10/15 “Pubblico incanto ai sensi degli artt. 23 e 26 della L.R 8/84, dell’art. 3 del R.D. 2440/1923 per la locazione, ad uso non abitativo, di unità immobiliare regionale, sita in Alessandria, P.zza della Libertà n. 26”. Soggetti destinatari: operatori economici singoli o raggruppati ai sensi dell’art. 37 D.Lgs. 163/2006 s.m.i.; consorzi ex artt. 34 e 36 D.Lgs. 163/2006 s.m.i.. - Azione ammessa: Locazione, ad uso non abitativo, di unità immobiliare regionale, sita in Alessandria, P.zza della Libertà n. 26 - € 49.872,00 importo minimo del canone annuo.

Chiusura bando al 28 dicembre:

TURISMO - L.R. 18/99 “Interventi regionali a sostegno dell’offerta turistica" e 34/08, art. 42 “Misure a favore dell’autoimpiego e della creazione d’impresa” – Contributi per la creazione di Piccole e Medie imprese finalizzata all’attivazione di servizi turistico culturali - Soggetti destinatari:  Piccole e Medie imprese di nuova costituzione o già attive con sede legale e amministrativa nei comuni del territorio Piemontese attraversati dalle grandi direttrici ciclabili della Regione Piemonte. - Azione ammessa: Sostegno a progetti con finalità di accoglienza turistica connessi all’avviamento di nuove attività imprenditoriali nei Comuni (individuati nell’allegato D al Bando) attraversati dalle grandi direttrici ciclabili della Regione Piemonte.

Chiusura bando al 31 dicembre 2015:

AGRICOLTURA E SVILUPPO RURALE: Piano verde - L.R. n. 63/78, art. 50 - Programma regionale per la concessione di contributi negli interessi sui prestiti per la conduzione aziendale in favore di cooperative agricole e da altre forme associate composte da almeno di cinque imprenditori agricoli. - Soggetti destinatari: Cooperative agricole e altre forme associate composte da almeno di cinque imprenditori agricoli. - Azione ammessa: Concessione contributi; Ai fini della determinazione della spesa ammissibile a prestito di conduzione, della durata massima di un anno, si tiene conto sia dei costi di gestione sostenuti per l’attività svolta sia del tempo medio di esposizione del capitale anticipato stabilito in relazione alla durata del ciclo produttivo e di commercializzazione dei prodotti ottenuti nonché delle reali esigenze di liquidità dell’impresa richiedente e dell’ammontare dei prestiti di conduzione agevolati in essere. Il contributo negli interessi è pari all’1% per le imprese ubicate in zona di pianura o di collina ed all’1,5% per quelle ubicate in zona di montagna. Nel caso in cui almeno il 50% dell’importo del prestito sia assistito da garanzia prestata da confidi il contributo è aumentato di 0,30 punti percentuali.

ARTIGIANATO: Convenzione tra Regione Piemonte e Organismi di certificazione per la Concessioni di contributi per la certificazione di prodotto e/o di sistema e/o di personale addetto delle imprese artigiane del Piemonte - Soggetti destinatari: Imprese artigiane singole, associate o consorziate aventi sede operativa nel territorio della regione, con le limitazioni connesse al regime “de minimis” specificate nel bando. Soggetti attuatori: Organismi di certificazione - Azione ammessa: L’intervento è attuato attraverso gli Organismi di Certificazione accreditati per SGQ di Accredia (Sincert) o da Enti per i quali valgano Accordi di Mutuo Riconoscimento (MLA), Organismi Notificati ai Ministeri, secondo la formula del convenzionamento con la Regione Piemonte. La concessione dei contributi è regolata attraverso una convenzione stipulata tra l’Organismo di certificazione che ha in carico l’impresa da certificare e la Regione Piemonte. Al momento della fatturazione, l’organismo di certificazione applica all’impresa certificata uno sconto fino al 60% della spesa sostenuta, al netto dell’IVA, per un importo massimo così definito: certificazione di sistema: Euro 1.700,00 certificazione/formazione personale addetto:Euro 700,00 (per addetto) certificazione di prodotto: Euro 1.200,00.

INDUSTRIA: Contratto di insediamento per investimenti di entità contenuta. - Soggetti destinatari: Piccole, Medie e Grandi Imprese. - Azione ammessa: L’obiettivo del Contratto di Insediamento per investimenti di entità contenuta consiste nel favorire l’attrazione e lo sviluppo, in Piemonte, di attività e investimenti di piccole dimensioni provenienti dall’esterno della Regione, in coerenza con le linee strategiche della programmazione regionale e con le vocazioni dei territori, volti a migliorare la competitività e la diversificazione del tessuto imprenditoriale e produttivo regionale nonché a creare nuovi posti di lavoro diretti e indiretti.

INDUSTRIA: Bando a favore delle PMI piemontesi per lo smobilizzo dei crediti verso gli Enti locali del Piemonte - Soggetti destinatari: PMI, singole o associate (società consortili, consorzi) - Azione ammessa: La finalità della misura è il sostegno al miglioramento della capacità di accesso al credito da parte delle PMI piemontesi, singole e associate (soc. consortili, consorzi), attraverso lo smobilizzo dei crediti commerciali vantati nei confronti di Enti locali del Piemonte (Regione, Province, Comuni) e loro Enti strumentali, Aziende sanitarie ed enti gestori dei servizi socio assistenziali piemontesi, in ragione dello svolgimento di lavori/servizi a loro favore e che registrano il ritardato pagamento del compenso per tali prestazioni.

Chiusura bando al 31 dicembre 2020:

INDUSTRIA: L.. 49/1985 e s.m.i., Titolo I - Provvedimenti per il credito alla cooperazione e misure urgenti a salvaguardia dei livelli di occupazione - Concessione di finanziamenti a tasso agevolato alle soc. cooperative (PMI), escluse quelle di abitazione, che operano nei settori economici ammissibili diversi dal settore della produzione agricola primaria. - Soggetto destinatari: Società cooperative, compresi i consorzi in forma cooperativa, esclusi quelli di abitazione, rientranti nei limiti dimensionali previsti per le P.M.I. dall’art. 2 dell’Allegato I al Regolamento (UE) n. 651/2014, che operano nei settori economici ammissibili diversi dal settore della produzione agricola primaria. - Azione ammessa: Finanziamento di investimenti riguardanti progetti finalizzati a: A)  all’aumento della produttività o dell’occupazione o di entrambe mediante incremento e/o ammodernamento dei mezzi di produzione e/o dei servizi tecnici, commerciali e amministrativi dell'impresa; - alla valorizzazione dei prodotti e razionalizzazione del settore distributivo, B)- alla ristrutturazione e riconversione degli impianti C) alla realizzazione ed all’acquisto di impianti nel settore della produzione e della distribuzione del turismo e dei servizi; D) all’ammodernamento, potenziamento ed ampliamento dei progetti di cui alla lettera A);

 

 

attività e iniziative

V. Di Battista, Porchietto (FI): l'unico nano che vedo in circolazione é il padre di Di Battista. M5S ambasciatore del bullismo in Parlamento

Lavoro, Porchietto (FI): precariato sta ipotecando il futuro di intere generazioni. Necessario detassare il lavoro e avviare politiche industriali strategiche

Sicurezza, Porchietto (FI): presenterò un disegno di legge per contrastare la mafia nigeriana e le nuove forme di schiavitù

Elezioni, Porchietto (FI): risultato del Friuli dimostra la forza di Berlusconi

Diritti, Porchietto (FI): aderisco convintamente alla fiaccolata 'Liberate Alfie Evans'

rassegna stampa

Il territorio elegge tre parlamentari Benvenuto, Porchietto e Bonomo pronti per l’avventura alla Camera

Per due dei tre, è la prima volta alla Camera dei Deputati. Il venariese Alessandro Benvenuto, classe ‘8 [...]

Il Risveglio. Scritto da Andrea Trovato

Porchietto: «Al primo posto l’interesse del Piemonte». L’esponente di Forza Italia entra in Parlamento

MONCALIERI - Un successo scritto, ma non per questo meno sofferto. Claudia Porchietto ha vinto come da pronostico la [...]

Il Mercoledì. Scritto da Mel Menzio

Il Collegio elegge Porchietto e Casolati. Le due donne del centro destra sbaragliano il territorio, nonostante lo straordinario successo del M5S

MONCALIERI - Il centro destra fa il pieno nei collegi uninominali, vincendo con Claudia Porchietto alla Camera e con [...]

Il Mercoledì. Scritto da Mel Menzio

Porchietto, centrodestra, al teatro Matteotti. «Aiuterò Moncalieri ad avere investimenti»

MONCALIERI - Il lungo tour nei vari comuni del Collegio camerale 8 di Claudia Porchietto, candidata nell’Uninom [...]

Il Mercoledì. Scritto da Mel Menzio

Porchietto: ridurre le tasse si può. La candidata del centrodestra accusa Pompeo di sottrarsi al confronto

MONCALIERI - Sabato scorso c’è stata la prima uscita di piazza in città di Claudia Porchietto, la [...]

Il Mercoledì. Scritto da Mel Menzio

dai comuni

Tutte le novità, notizie e riflessioni riguardanti il tuo Comune di residenza segnalate dagli amici amministratori locali e dagli elettori. Uno spazio libero per il dibattito.

Piemonte
Start