ClaudiaPorchietto.it News

Università: Skuola.net, ecco gli atenei di serie A e di B

20.02.2015

Università di serie A e di serie B: secondo il presidente del consiglio Matteo Renzi sono ormai una realtà impossibile da negare. Ma quando è il momento per gli studenti di scegliere l'ateneo da frequentare, come fare a indirizzarsi su un'università eccellente? Una delle possibilità è quella di guardare le classifiche che ogni anno danno una panoramica sugli atenei italiani: tra tutte, quella compilata dal Censis è particolarmente autorevole. Si riferisce all'anno 2014 e divide le università italiane tra Mega, Grandi, Medie, Piccole e Politecnici.

Per ognuna di queste categorie, viene stilata una classifica degli atenei sulla base del punteggio ottenuto nell'offerta di servizi, borse, strutture, web e internazionalizzazione.

Ecco l'analisi di Skuola.net.

GLI ATENEI MEGA: Tra gli atenei di grandi dimensioni, svettano tra tutti l'Università di Bologna, di Padova e di Firenze, rispettivamente in prima, seconda e terza posizione. Seguono Torino, Pisa e Bari. Al di sotto di questi atenei troviamo Roma La Sapienza e l'Università di Palermo, che superano la statale di Milano. Ultime posizioni per l'Università di Catania e la Federico II di Napoli.

GLI ATENEI GRANDI: A guadagnarsi il podio tra gli atenei tra i 20mila e i 40mila iscritti sono, in ordine di classifica, le università di Perugia, di Pavia e del Salento. Seguono l'Università della Calabria, di Parma e di Verona, quest'ultima a pari merito con Genova. Occupano la metà classifica Tor Vergata di Roma, l'Università di Cagliari e Milano Bicocca, seguite da Roma Tre, l'Università di Salerno e di Messina. Le ultime tre posizioni sono occupate dall'Università de L'Aquila, di Chieti e Pescara, e di nuovo da Napoli con la II università.

GLI ATENEI MEDI: Censis definisce atenei medi le università che hanno tra i 10mila e i 20mila iscritti. Tra le 15 università prese ad esame, spiccano l'Università di Siena, di Trento e di Trieste. Sotto al podio troviamo invece Modena e Reggio Emilia, l'ateneo di Sassari e di Macerata. Occupano le posizioni di metà classifica l'Università delle Marche e l'Università di Udine a pari merito in settima posizione, seguite da Brescia, Ferrara e Urbino. E poi veniamo alle ultime 4 posizioni: dopo la Cà Foscari di Venezia e l'Università di Bergamo, purtroppo troviamo le due napoletane l'Orientale e Parthenope.

GLI ATENEI PICCOLI: Tra gli atenei piccoli, sotto ai 10mila iscritti, batte tutti l'Università di Camerino. L'università marchigiana supera così l'Università di Teramo e l'Università della Basilicata, che si trovano in seconda e terza posizione. L'Università della Tuscia arriva quarta, mentre quinte a pari merito arrivano Piemonte Orientale e Foggia. Seguono poi l'Università di Catanzaro, di Cassino e del Molise. A fondo classifica, invece, si piazzano l'Università dell'Insubria, di Reggio Calabria e, infine,l'Università del Sannio.

I POLITECNICI: Anche i politecnici sono stati "classificati" dal Censis. In prima posizione si colloca il Politecnico di Milano, in seconda troviamo il vicino Politecnico di Torino. Si guadagna il podio anche il Politecnico di Venezia IUAV. Si posiziona quarto e ultimo il Politecnico di Bari. (Fonte Ansa)

attività e iniziative

Bilancio, Forza Italia: il Defr della rassegnazione, il Piemonte intanto ristagna

FAMIGLIA, PORCHIETTO (FI): CENTROSINISTRA INCOERENTE. RESPINTI NOSTRI EMENDAMENTI SU MISURE A FAVORE DEI NUCLEI FAMILIARI NONOSTANTE L'APPREZZAMENTO

INCENDI, FORZA ITALIA: DOMANI CHIEDEREMO COMUNICAZIONI IN AULA AL PRESIDENTE DELLA REGIONE. INTANTO DOMANDIAMO SE L'APPENDINO ABBIA RASSEGNATO LE DIMISSIONI DA SINDACO DELLA CITTA' METROPOLITANA INSIEME AL SUO CAPO DI GABINETTO

INCENDI, PORCHIETTO (FI): CHIUSA LA FASE DELL'EMERGENZA REGIONE E CITTA' METROPOLITANA CI DICANO PERCHE' NON HANNO LAVORATO SULLA PREVENZIONE

SANITA', PICHETTO E PORCHIETTO (FI): IL PD CONTINUA A RECITARE SULLA DGR PER LA RESIDENZIALITA' PSICHIATRICA LA PARTE DI MAGGIORANZA ED OPPOSIZIONE

rassegna stampa

Pinerolese - “I lupi attaccano i pascoli”. Torna la paura in val Chisone

Gli allevatori della val Chisone sono tornati a gridare «Al lupo! Al lupo!» dopo che una mucca e due vite [...]

La Stampa. Scritto da Antonio Giaimo

Artigiano, preoccupazione flessione dei prestiti

«Non si può che esprimere preoccupazione per i dati piemontesi sulla flessione dei prestiti alle imprese [...]

Eco di Biella . Scritto da Giovanni Orso

Meno prestiti agli artigiani. In tre mesi calati del 5%

Rimangono critiche le condizioni sul mercato del credito all'artigianato [...]

La Stampa. Scritto da Maurizio Tropeano

Crollati i prestiti alle imprese

Sempre meno credito alle imprese italiane. E' la denuncia che arriva da Confartigianato [...]

CronacaQui. Scritto da Alessandro Barbiero

Centrale Crist, polemica regionale

"Perchè la Regione Piemonte era assente alla Conferenza dei Servizi che doveva decidere sul via libera al [...]

La Voce del Canavese. Scritto da Andrea Bocci

dai comuni

Tutte le novità, notizie e riflessioni riguardanti il tuo Comune di residenza segnalate dagli amici amministratori locali e dagli elettori. Uno spazio libero per il dibattito.

Piemonte
Start