ClaudiaPorchietto.it News

Giochi&Scommesse: nell'anno 2014 raccolti 84,4 mld (-0,29%)

22.01.2015

Oltre 84.485 milioni di euro raccolti e 8.291 milioni nelle casse dello Stato. E' questo il bilancio del mercato dei giochi in Italia a fine 2014, secondo i dati resi noti dall'agenzia specializzata Agimeg.

Il settore che racchiude scommesse, lotto, lotterie, concorsi a pronostico, slot e giochi online ha chiuso, al 31 dicembre dello scorso anno, con incassi in calo di appena lo 0,29% rispetto agli 84.727 milioni raccolti nel 2013. Più accentuato invece il calo dell'Erario: -2,18% rispetto agli 8.475 milioni incassati l'anno precedente. In calo praticamente tutti i giochi, con le uniche eccezioni delle scommesse sportive, che con una raccolta di 4.250 milioni di euro hanno registrato un +11,2% rispetto al 2013, ed il Lotto (grazie soprattutto al 10eLotto), che ha incassato 6.629 milioni di euro per una crescita del +4,7% rispetto ai 6.332 milioni dell'anno prima. In grande sofferenza invece le scommesse ippiche (-16,1%, con una raccolta di 682 milioni di euro), SuperEnalotto e giochi numerici a totalizzatore (-13,7%, con 1.188 milioni di euro raccolti) ed giochi di abilità a distanza (-7,3%, con 12.318 milioni raccolti). Segno negativo anche per il settore di slot e Vlt, che nonostante rappresenti il 55% del mercato dei giochi con una raccolta di 47.000 milioni di euro, ha registrato un calo dell'1,7% rispetto ai 47.810 milioni del 2013.

Con 1.624 milioni di euro raccolti, il Bingo ha segnato invece un decremento del -2,4%, mentre Gratta e Vinci e Lotterie, con 9.441 milioni di euro incassati, hanno segnato un -1,8%. Nel bilancio finale pesano anche i 1.148 milioni di euro raccolti dalle scommesse virtuali ed i 205 milioni del betting exchange.

Per quanto riguarda l'Erario, invece, degli 8.291 milioni di euro incassati dallo Stato, i migliori contribuenti, a livello di andamento percentuale, sono stati le scommesse sportive, che hanno registrato un +4,8% con 170 milioni versati nelle casse dello Stato, ed il Bingo che, nonostante una raccolta "in rosso", ha segnato un +4,3% di incassi per l'Erario per un totale di 191 milioni di euro. Anche per l'Erario, la peggiore performance è stata delle scommesse ippiche (-17,6%, con 32 milioni di euro), seguite da SuperEnalotto e giochi numerici a totalizzatore (-14,4%, con 549 milioni). In termini complessivi sono stati invece slot e Vlt, Gratta e Vinci e Lotterie ed il Lotto i giochi che hanno versato di più nelle casse erariali: rispettivamente 4.311, 1.461 e 1.113 milioni di euro. In calo del -6,1% anche il settore dei giochi di abilità a distanza (per una raccolta erariale di circa 94 milioni di euro). Gli ultimi arrivati, scommesse virtuali e betting exchange, hanno versato allo Stato, rispettivamente, 37 milioni e 202 mila euro. (Fonte Ansa)

attività e iniziative

FAMIGLIA, PORCHIETTO (FI): CENTROSINISTRA INCOERENTE. RESPINTI NOSTRI EMENDAMENTI SU MISURE A FAVORE DEI NUCLEI FAMILIARI NONOSTANTE L'APPREZZAMENTO

INCENDI, FORZA ITALIA: DOMANI CHIEDEREMO COMUNICAZIONI IN AULA AL PRESIDENTE DELLA REGIONE. INTANTO DOMANDIAMO SE L'APPENDINO ABBIA RASSEGNATO LE DIMISSIONI DA SINDACO DELLA CITTA' METROPOLITANA INSIEME AL SUO CAPO DI GABINETTO

INCENDI, PORCHIETTO (FI): CHIUSA LA FASE DELL'EMERGENZA REGIONE E CITTA' METROPOLITANA CI DICANO PERCHE' NON HANNO LAVORATO SULLA PREVENZIONE

SANITA', PICHETTO E PORCHIETTO (FI): IL PD CONTINUA A RECITARE SULLA DGR PER LA RESIDENZIALITA' PSICHIATRICA LA PARTE DI MAGGIORANZA ED OPPOSIZIONE

IPAB, PORCHIETTO E GRAGLIA (FI): SI STANNO FACENDO PRESSIONI PER LORO ACCORPAMENTO MA MANCANO ANCORA I REGOLAMENTI ATTUATIVI

rassegna stampa

Pinerolese - “I lupi attaccano i pascoli”. Torna la paura in val Chisone

Gli allevatori della val Chisone sono tornati a gridare «Al lupo! Al lupo!» dopo che una mucca e due vite [...]

La Stampa. Scritto da Antonio Giaimo

Artigiano, preoccupazione flessione dei prestiti

«Non si può che esprimere preoccupazione per i dati piemontesi sulla flessione dei prestiti alle imprese [...]

Eco di Biella . Scritto da Giovanni Orso

Meno prestiti agli artigiani. In tre mesi calati del 5%

Rimangono critiche le condizioni sul mercato del credito all'artigianato [...]

La Stampa. Scritto da Maurizio Tropeano

Crollati i prestiti alle imprese

Sempre meno credito alle imprese italiane. E' la denuncia che arriva da Confartigianato [...]

CronacaQui. Scritto da Alessandro Barbiero

Centrale Crist, polemica regionale

"Perchè la Regione Piemonte era assente alla Conferenza dei Servizi che doveva decidere sul via libera al [...]

La Voce del Canavese. Scritto da Andrea Bocci

dai comuni

Tutte le novità, notizie e riflessioni riguardanti il tuo Comune di residenza segnalate dagli amici amministratori locali e dagli elettori. Uno spazio libero per il dibattito.

Piemonte
Start