ClaudiaPorchietto.it News

Caro Cuperlo, prima della leva pubblica per fare occupazione ci vogliono le imprese

30.11.2013

Cuperlo: "Leva pubblica per fare occupazione". Non sono d'accordo. Il primo dovere di un Governo è abbattere gli ostacoli per chi fa impresa. Cioè vuol dire occuparsi di quelle migliaia di cittadini che investono i propri soldi, il proprio tempo, le proprie energie, la propria vita per rincorrere una idea, un sogno, una vocazione. Lo Stato inizi a non porre ostacoli a queste persone che spesso mettono a rischio anche la sicurezza patrimoniale della propria famiglia e solo dopo pensi a fare impresa con i soldi pubblici.

Claudia Porchietto

 

ultimi articoli

Finita l'attività d'indagine su Finpiemonte, restano le pesantissime responsabilità politiche e amministrative

Non mi soffermerò sulla vicenda umana conosco da molto tempo l'ex presidente e sono rimasta senza parole quando ho avuto conferma dei so [...]

Leggi tutto

Il presidente della Regione chieda al Governo maggiori deleghe e risorse in tema di sicurezza

Leggo sui giornali che il centrosinistra, guidato da Chiamparino, starebbe cercando di correre ai ripari sulla questione sicurezza in vista delle e [...]

Leggi tutto

Elezioni, grazie ragazzi! Missione compiuta. Ora si torna a lavorare per il Collegio di Moncalieri e il Torinese

Vorrei ringraziare tutti gli elettori, gli amici, gli amministratori locali che mi hanno sostenuto in questa campagna elettorale. Questo ris [...]

Leggi tutto

Vedi tutte le notizie di prima pagina

Scarica il PDF

news

Start

video

Intervento Claudia Porchietto sull'emergenza profughi

Una frase del mio intervento: "I pochi esempi che portano i media sui profughi sono quelli brillanti che però coinvolgono solo piccole

newsletter

Inserisci la tua mail per ricevere i comunicati ed essere aggiornato sulla mia attività politica

dai comuni

Tutte le novità, notizie e riflessioni riguardanti il tuo Comune di residenza segnalate dagli amici amministratori locali e dagli elettori. Uno spazio libero per il dibattito.

Piemonte