ClaudiaPorchietto.it News

Oltre 10mila opportunità di lavoro con Io LAVORO. Aperte le iscrizione on line per i ragazzi

26.02.2013

Saranno oltre 10.000 le opportunità di lavoro in Italia e all’estero proposte da 70 aziende e dai Servizi pubblici per l’impiego italiani, francesi e di altri Paesi europei che parteciperanno il 14, 15 e 16 marzo alla più grande e importante job fair nazionale che per la prima volta si terrà allo Juventus Stadium a Torino, una scelta dettata anche dalla necessità di approfondire le opportunità occupazionali che lo sport può generare.

Importante novità per le persone in cerca di lavoro: da oggi è indispensabile iscriversi on line alla manifestazione collegandosi al sito www.iolavoro.org per partecipare alle preselezioni, infatti da quest’anno non sarà più possibile registrarsi all’ingresso.
Con la registrazione e la compilazione del curriculum vitae on line sarà chiesto di indicare i dati anagrafici, il percorso scolastico, la tipologia di lavoro che si ricerca, le competenze informatiche e linguistiche, la disponibilità a trasferte. Il sistema elaborerà il profilo e proporrà nella pagina personale dell’utente gli annunci di lavoro che corrispondono alle sue richieste. Se il candidato ritiene di essere la persona giusta si potrà candidare alla preselezione. L’azienda riceverà la candidatura ed effettuerà una preselezione sulla base dei requisiti richiesti. Se l’azienda valuterà la candidatura interessante, il lavoratore riceverà una e-mail contenente tutte le informazioni per sostenere un colloquio di approfondimento a IOLAVORO. Se il candidato non sarà preselezionato o non ha trovato annunci di lavoro che lo interessano, IOLAVORO offre comunque altri servizi “aperti a tutti” e utili per conoscere ed entrare nel mercato del lavoro. Infatti potrà accedere agli stand dei Servizi pubblici per l’impiego per chiedere informazioni e consultare ulteriori offerte di lavoro. Potrà anche incontrare le aziende che partecipano a IOLAVORO con la formula “elevator pitch”: le aziende presenteranno gli aspetti salienti dei percorsi di inserimento e carriera da loro offerti, nel breve tempo che avranno a disposizione (10 minuti). Chi è alla ricerca di un impiego avrà poi ulteriori 10 minuti per porre eventuali quesiti.

Potrà inoltre partecipare ai workshop tematici e ai seminari che lo aiuteranno a capire meglio le dinamiche del mondo del lavoro e a superare gli ostacoli.

IOLAVORO è un appuntamento che raggruppa importanti aziende dei settori turistico-alberghiero, ristorazione, sport e benessere, commercio, grande distribuzione organizzata, agroalimentare, ICT e Digital. Oltre ai settori economici sarà dedicato spazio a servizi specifici: apprendistato, green jobs e offerte di lavoro dedicate ai disabili.

IOLAVORO è finanziata dal Fondo Sociale Europeo, promossa dalla Regione Piemonte, organizzata dall’Assessorato al Lavoro e Formazione professionale della Regione Piemonte, realizzata dall’Agenzia Piemonte Lavoro in collaborazione con Camera di commercio di Torino, Provincia di Torino, Città di Torino e con la partecipazione del Ministero del Lavoro, Centri per l’Impiego della Provincia di Torino e della Regione Valle d’Aosta, Agenzia Liguria Lavoro, Servizi per l’Impiego francesi Pôle-Emploi della Regione Rhône-Alpes, rete Eures e Inps.

 

 

ultimi articoli

Torino allo sbando. Altro che capitale e Gran Torino

C'era una volta Torino capitale. Potrebbe essere questo l'incipit più efficace per raccontare lo stato di salute del capoluogo sabau [...]

Leggi tutto

Dal Governo un grande per bluff per i piccoli Comuni

Che con l'avvento di Renzi il Partito Democratico sia sopravvissuto elettoralmente grazie a una massiccia dose di mance é cosa nota: pri [...]

Leggi tutto

Sosteniamo le neo-mamme e i neo-papà sul lavoro

La maternità e la paternità non possono essere vissute come un peso. Eppure sempre più spesso ci troviamo a leggere e commenta [...]

Leggi tutto

Vedi tutte le notizie di prima pagina

Scarica il PDF

news

martedì 17 ottobre 2017
Start

video

Intervento Claudia Porchietto sull'emergenza profughi

Una frase del mio intervento: "I pochi esempi che portano i media sui profughi sono quelli brillanti che però coinvolgono solo piccole

newsletter

Inserisci la tua mail per ricevere i comunicati ed essere aggiornato sulla mia attività politica

dai comuni

Tutte le novità, notizie e riflessioni riguardanti il tuo Comune di residenza segnalate dagli amici amministratori locali e dagli elettori. Uno spazio libero per il dibattito.

Piemonte