ClaudiaPorchietto.it News

Fmi taglia nuovamente le stime di crescita del Pil. Nuovo schiaffone all'ottimismo spregiudicato di Renzi

20.01.2015

Altro che "Cambiare Verso". L'Italia continua a vedere tutti i suoi principali parametri economici e finanziare sprofondare in modo inesorabile verso il basso. Il Fmi oggi ha tagliato le stime di crescita del Pil italiano: in particolare viene rivisto in ribasso le stime 2015 e 2016, periodo in cui il Pil salirà rispettivamente dello 0,4% e dello 0,8%. Il taglio è di 0,5 punti percentuali sia per quest'anno che per il prossimo. Un vero e proprio schiaffone per il ministro Padoan: «La crescita migliorerà: il 2015 sarà meglio per tutti».

Brutte notizie anche per la zona euro. Giù le previsioni di crescita per Germania e Francia, si salva invece la Spagna. Rivisto al rialzo il Pil Usa mentre frena la Cina e crolla la Russia dopo il calo del prezzo del greggio e le sanzioni per il caso ucraino.

Insomma le ricette del Pd e del Pse non solo non funzionano ma stanno mettendo in ginocchio il blocco Occidentale. E' ora che i cittadini tornino ad affidare il governo al centrodestra, che seppure avrebbe potuto incidere di più quando aveva maggioranze bulgare, certamente ha garantito una maggiore attenzione sul diritto alla felicità dei cittadini.

Claudia Porchietto

ultimi articoli

L'arroganza al potere della Regione Piemonte

E' realmente sconsolante vedere il capogruppo del Partito Democratico chiamare a raccolta i sindaci del suo partito e rappresentanti del Consor [...]

Leggi tutto

Addio Altero!

Cari amici oggi è mancato Altero Matteoli una grande persona oltre che un ottimo politico. L'ho incontrato solo mercoledì scorso [...]

Leggi tutto

Thyssen, non dimentichiamo nonostante la grave indifferenza della multinazionale tedesca

Voglio abbracciare le famiglie della tragedia Thyssen e ricordare con loro l'immane tragedia che continua a far male a tutti noi perchè [...]

Leggi tutto

Vedi tutte le notizie di prima pagina

Scarica il PDF

news

Start

video

Intervento Claudia Porchietto sull'emergenza profughi

Una frase del mio intervento: "I pochi esempi che portano i media sui profughi sono quelli brillanti che però coinvolgono solo piccole

newsletter

Inserisci la tua mail per ricevere i comunicati ed essere aggiornato sulla mia attività politica

dai comuni

Tutte le novità, notizie e riflessioni riguardanti il tuo Comune di residenza segnalate dagli amici amministratori locali e dagli elettori. Uno spazio libero per il dibattito.

Piemonte