ClaudiaPorchietto.it News

Tributi e tasse fantasma. Si "aboliscono" le Province, ma i balzelli continuano a riscuoterli. E il cittadino paga

22.07.2014

Si fa un gran parlare dell'abolizione delle Province, ma sono veramente in pochi ad entrare veramente nel merito degli effetti di questa scelta. I cittadini godranno di un vero risparmio da questo taglio? Ho dubbi, anche perchè le modifiche non andranno ad incidere sui grandi numeri, cioè quelli del personale diretto e indiretto, ma solo limitatamente alle briciole derivanti dal risparmio su costi del tutto marginali. Ecco allora che il gran parlare diventa un fastidioso chiacchiericcio, volto a gettare un po' di fumo negli occhi a cittadini sempre più disgustati dalla politica.

Personalmente mi appassionerebbe maggiormente un dibattito serio sul trasferimento delle funzioni che le Province avrebbero dovuto esercitare in questi anni e ancor di più su che fine faranno le tasse che riscuotevano e incassavano per sopravvivere. In particolare vorrei soffermarmi su quest'ultimo punto. Le Province ad oggi incamerano 4,5miliardi di euro, derivanti da vari prelievi, più o meno occulti per il cittadino medio: fra tutti la quota derivante dalla rc auto, l'Ipt, il Tefa, la Cosap e il tributo speciale per rifiuti industriali, ecc.. Insomma una marea di balzelli che rischiano di rimanere in piedi nonostante la presunta abolizione delle Province.

Cui prodest? (A chi giova?). Credo che su questo punto sia necessario pretendere chiarimenti dal Governo Renzi. Perchè non si può pretendere che i cittadini continuino a contribuire per Enti che non esistono più. Abbiamo già le accise sui carburanti che incassano "una tantum" su emergenze non più esistenti. Ora voglia incassare tributi anche per enti in via di cancellazione?

Claudia Porchietto

ultimi articoli

Torino allo sbando. Altro che capitale e Gran Torino

C'era una volta Torino capitale. Potrebbe essere questo l'incipit più efficace per raccontare lo stato di salute del capoluogo sabau [...]

Leggi tutto

Dal Governo un grande per bluff per i piccoli Comuni

Che con l'avvento di Renzi il Partito Democratico sia sopravvissuto elettoralmente grazie a una massiccia dose di mance é cosa nota: pri [...]

Leggi tutto

Sosteniamo le neo-mamme e i neo-papà sul lavoro

La maternità e la paternità non possono essere vissute come un peso. Eppure sempre più spesso ci troviamo a leggere e commenta [...]

Leggi tutto

Vedi tutte le notizie di prima pagina

Scarica il PDF

news

martedì 17 ottobre 2017
Start

video

Intervento Claudia Porchietto sull'emergenza profughi

Una frase del mio intervento: "I pochi esempi che portano i media sui profughi sono quelli brillanti che però coinvolgono solo piccole

newsletter

Inserisci la tua mail per ricevere i comunicati ed essere aggiornato sulla mia attività politica

dai comuni

Tutte le novità, notizie e riflessioni riguardanti il tuo Comune di residenza segnalate dagli amici amministratori locali e dagli elettori. Uno spazio libero per il dibattito.

Piemonte