ClaudiaPorchietto.itAttività e iniziative

INCENDI, FORZA ITALIA: DOMANI CHIEDEREMO COMUNICAZIONI IN AULA AL PRESIDENTE DELLA REGIONE. INTANTO DOMANDIAMO SE L'APPENDINO ABBIA RASSEGNATO LE DIMISSIONI DA SINDACO DELLA CITTA' METROPOLITANA INSIEME AL SUO CAPO DI GABINETTO

30.10.2017

"Domani chiederemo che il presidente della Regione riferisca in Aula sulla gestione dell'emergenza incendi in Val di Susa, nel Pinerolese, Canavese". Ad annunciarlo il capogruppo di Forza Italia in Piemonte, Gilberto Pichetto, la vicepresidente del Consiglio regionale Daniela Ruffino e la consigliera Claudia Porchietto.

Spiegano i tre esponenti regionali: "Crediamo che sia necessario approfondire quanto sia avvenuto e continui ad accadere nelle vallate del torinese visto che é palese la necessità di aumentare le forze in campo, a dispetto anche di chi le ha snobbate in queste ore".

Concludono Pichetto, Ruffino e Porchietto: "Ci domandiamo invece se Chiara Appendino insieme al suo capo di gabinetto abbia rassegnato le dimissioni da sindaco della Città metropolitana. E' assordante il suo silenzio e la sua assenza in queste drammatiche ore. Comprendiamo che faccia fatica a gestire tutti i fronti aperti a livello giudiziario, occupata com'é gestire le varie e note vicende su Piazza San Carlo, Barattolo, falso in bilancio e ora quella sul servizio rimozione multe ad personam, siamo però convinti che se si assume un ruolo sia necessario essere presenti sul campo ed occuparsene. Se non si ha intenzione di farlo, responsabilmente esistono le modalità per rinunciare ad un impegno che non si è in grado di onorare".

Scarica il PDF

news

martedì 17 ottobre 2017
Start

video

Intervento Claudia Porchietto sull'emergenza profughi

Una frase del mio intervento: "I pochi esempi che portano i media sui profughi sono quelli brillanti che però coinvolgono solo piccole

newsletter

Inserisci la tua mail per ricevere i comunicati ed essere aggiornato sulla mia attività politica

dai comuni

Tutte le novità, notizie e riflessioni riguardanti il tuo Comune di residenza segnalate dagli amici amministratori locali e dagli elettori. Uno spazio libero per il dibattito.

Piemonte