ClaudiaPorchietto.itAttività e iniziative

ENTI LOCALI, PORCHIETTO (FI): AL FIANCO DI UNCEM A DIFESA DEGLI ENTI LOCALI

15.05.2017

"Sarò al fianco di Uncem per affermare la centralità degli enti locali nel dibattito con il Governo quando si costruiscono provvedimenti importanti come una manovra finanziaria e leggi di riforma delle autonomie territoriali". Ad affermarlo la consigliera regionale di Forza Italia, Claudia Porchietto, che ha presentato un ordine del giorno sull'argomento.

Spiega l'esponente azzurra: "I tagli ai trasferimenti, le norme restrittive sul blocco dell'avanzo di amministrazione sono tutti segnali di un ritorno al centralismo parassitario. Ne è una dimostrazione il debito pubblico che anche oggi ha segnato un nuovo record continuando ad aumentare principalmente a causa delle amministrazioni centrali e non di come si vorrebbe millantare per colpa di Regioni e Comuni".

Conclude Porchietto: "Sono stufa di continuare a veder scaricare a livello locale i costi dovuti alla mancanza di politiche strategiche capaci di far crescere il Paese al pari degli altri Paesi europei. Ad ogni manovra si cerca di attribuire a Regioni, Province e Comuni tutte le colpe se i conti non tornano. Così purtroppo non é e il dramma é che gli sforzi dei nostri concittadini non servono mai a ripianare almeno in parte la voragine dei conti pubblici, anzi si continua a dilapidare risorse. Presenterò un ordine del giorno per chiedere alla Giunta regionale di attivarsi con il governo per recepire le proposte di Uncem".
 

Scarica il PDF

news

martedì 17 ottobre 2017
Start

video

Intervento Claudia Porchietto sull'emergenza profughi

Una frase del mio intervento: "I pochi esempi che portano i media sui profughi sono quelli brillanti che però coinvolgono solo piccole

newsletter

Inserisci la tua mail per ricevere i comunicati ed essere aggiornato sulla mia attività politica

dai comuni

Tutte le novità, notizie e riflessioni riguardanti il tuo Comune di residenza segnalate dagli amici amministratori locali e dagli elettori. Uno spazio libero per il dibattito.

Piemonte