ClaudiaPorchietto.itAttività e iniziative

Torna la Start Cup Piemonte e Valle d'Aosta, la competizione per le migliori idee d'impresa

04.03.2014

È tempo di Start Cup, la sfida nata per stimolare e sostenere la nascita di nuove imprese innovative e spin off della ricerca pubblica, con un montepremi complessivo di  52.500 Euro. Giunta alla sua decima edizione, è promossa dai tre incubatori universitari piemontesi - I3P del Politecnico di Torino, 2I3T dell’Università di Torino e Enne3 dell’Università del Piemonte Orientale - e realizzata con il sostegno della Regione Piemonte nell’ambito del Fondo Sociale Europeo. Partner dell’iniziativa sono anche Provincia e  Città di Torino, Camera di commercio di Torino,  Regione Valle d’Aosta, Unioncamere, Finpiemonte S.p.A., Consorzio Univer, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.

In palio non solo riconoscimenti, ma premi in denaro. Il montepremi complessivo è di 52.500 euro: tre primi premi finalizzati alla nascita di nuove imprese negli incubatori universitari degli atenei promotori e premi speciali per chi vuole insediare nuove attività imprenditoriali a Cuneo, Novara, Vercelli e in Valle d'Aosta.  Le idee degli aspiranti imprenditori di Piemonte e Valle d'Aosta dovranno essere consegnate entro il 4 Maggio prossimo, e le più valide potranno accedere alla fornitura di servizi, attività di tutoraggio, pre-incubazione e formazione finalizzate a fornire gli strumenti operativi per la predisposizione di un business plan.
La seconda fase della gara, con scadenza il 20 Luglio, sarà invece destinata ai business plan: quelli giudicati migliori  saranno proclamati vincitori della Start Cup Piemonte e Valle d'Aosta. I primi cinque classificati assoluti potranno inoltre accedere al Premio Nazionale per l’Innovazione, una sorta di coppa dei campioni delle Start Cup regionali, che quest’anno si terrà a Sassari a Dicembre.

"In un momento in cui si dice che è difficile fare impresa Start Cup costituisce un esempio in controtendenza. In Piemonte non solo è possibile farla ma è anche possibile creare tanti posti di lavoro se si lavora su settori innovativi. I numeri espressi dagli incubatori e dalla manifestazione Start Cup raccontanto una regione che non è in declino e che anzi può diventare modello in Italia. Sono ormai decine le imprese che uscite dalle selezioni di questo concorso vengono poi premiate anche a livello nazionale e internazionale. Certamente è fondamentale la sinergia che siamo riusciti a mettere in campo tra Regione Piemonte e Incubatori delle Università. Ad oggi sono 170 le imprese che abbiamo contribuito a creare, aziende che danno lavoro a quasi 1200 persone (erano 700 tre anni fa) e che segnano un fatturato di oltre 60milioni di euro. Numeri importanti che mi permettono di dire che è possibile per il piemonte rimprendirsi e riappropriarsi del futuro" ha dichiarato Claudia Porchietto, assessore al Lavoro della Regione Piemonte. Start Cup aumenta il suo successo di anno in anno. Il concorso è nato nel 2005, con 108 idee presentate e 44 concretizzatesi poi in business plan.

L'edizione 2013 ha visto la partecipazione di 314 progetti, con un aumento del 12% rispetto all'anno precedente e  di 139 business plan (+ 55% rispetto all’anno precedente).

 

Scarica il PDF

news

martedì 17 ottobre 2017
Start

video

Intervento Claudia Porchietto sull'emergenza profughi

Una frase del mio intervento: "I pochi esempi che portano i media sui profughi sono quelli brillanti che però coinvolgono solo piccole

newsletter

Inserisci la tua mail per ricevere i comunicati ed essere aggiornato sulla mia attività politica

dai comuni

Tutte le novità, notizie e riflessioni riguardanti il tuo Comune di residenza segnalate dagli amici amministratori locali e dagli elettori. Uno spazio libero per il dibattito.

Piemonte