ClaudiaPorchietto.itAttività e iniziative

Manifestazione Fiom, Porchietto: necessario un "Piano Marshall per il lavoro"

09.04.2013

“L’appello lanciato quest’oggi da Fiom al Governo nazionale per la copertura degli ammortizzatori sociali mi trova assolutamente d’accordo. Da mesi come coordinamento delle Regioni andiamo ad elemosinare le risorse a Roma per garantire la cassa in deroga: uno strumento indispensabile per evitare l’acuirsi di una tensione sociale che il protrarsi della crisi sta rendendo sempre più evidente” a dichiararlo l’assessore al Lavoro della Regione Piemonte, Claudia Porchietto, commentando la manifestazione dei metalmeccanici a Torino.

“Il sindacato credo però che debba anche compiere un salto di qualità nelle proprie legittime richieste – sottolinea l’esponente della Giunta Cota –. Oggi ha domandato il rafforzamento degli ammortizzatori sociali: personalmente reputo che il nostro Paese e i nostri lavoratori abbiano bisogno anche e soprattutto di altro. Hanno la necessità che i propri rappresentanti sindacali domandino con forza al Governo nazionale di investire su politiche attive capaci di creare lavoro. Non è solo un assegno di mantenimento a ridare dignità ad un lavoratore; è indispensabile offrire ad ogni individuo l’opportunità di poter contare su un posto di lavoro. Su questo punto è necessaria una rivoluzione copernicana che affianchi al welfare tradizionale, che reputo indispensabile, anche una politica economica aggressiva per riportare sviluppo e crescita sul territorio”.

“La Regione Piemonte – conclude Porchietto – lo sta facendo con le misure di riattivo. Ad oggi sono  oltre 550 i lavoratori che operavano nell’Ict, nel Tessile o nel Metalmeccanico e che verranno ricollocati. Le risorse in campo però sono limitate ed è quindi necessario che intervenga il governo nazionale con un vero e proprio ‘piano Marshall per il Lavoro’”.

Scarica il PDF

news

Start

video

Intervento Claudia Porchietto sull'emergenza profughi

Una frase del mio intervento: "I pochi esempi che portano i media sui profughi sono quelli brillanti che però coinvolgono solo piccole

newsletter

Inserisci la tua mail per ricevere i comunicati ed essere aggiornato sulla mia attività politica

dai comuni

Tutte le novità, notizie e riflessioni riguardanti il tuo Comune di residenza segnalate dagli amici amministratori locali e dagli elettori. Uno spazio libero per il dibattito.

Piemonte