ClaudiaPorchietto.it › Attività e iniziative

La Regione Piemonte investe sui giovani per la ripresa del settore edile

22.03.2013

Il Politecnico di Torino, l’Ance Piemonte e l’AfmAlta Formazione Manageriale Edilizia - hanno, unitamente intesi, istituito il Master di primo livello in “Gestione dell’impresa e del processo in edilizia” (Building Controller). Venti giovani neo laureati in Ingegnerie e in Architettura avranno l’opportunità di un inserimento agevolato nel mondo  del lavoro grazie al pratico percorso formativo individuato.

Il Master favorirà l’inserimento nell’ambito aziendale di figure professionali altamente specializzate e professionalmente capaci, con competenze specifiche nel settore dell’organizzazione d’impresa, del cantiere e della direzione lavori, in grado di soddisfare le crescenti e differenziate esigenze del settore degli appalti pubblici e dell’edilizia privata.

“Nel mio doppio ruolo di rappresentante di categoria e di imprenditore posso affermare che il settore dell’edilizia sente particolarmente l’esigenza di una figura che in azienda risponda alle caratteristiche contenute nel profilo di questo master. Potremmo dire che dall’alleanza tra Costruttori e Università, e grazie alla Regione Piemonte, nasce il tecnico del futuro” afferma l’Arch. Emilio MELGARA che per conto dell’ANCE e di AFM ha promosso l’iniziativa sul territorio piemontese.

“Ritengo che il Master possa costituire un’ottima opportunità, per i giovani laureati in Architettura e in Ingegneria, per prepararsi ad operare concretamente nel campo dell’edilizia. Attraverso cicli di lezione e, soprattutto, con il tirocinio presso imprese edili qualificate, potranno ampliare e affinare le proprie conoscenze in modo da comprenderne la portata operativa: l’acquisizione di competenze legate al saper fare costituisce un primo, importante passo verso l’ingresso nel mondo del lavoro” - sostiene il Professor Ferruccio ZORZI del Politecnico di Torino.

“In un momento di crisi quale quello attuale è fondamentale investire sulla formazione di competenze e professionalità manageriali – spiega Claudia Porchietto assessore al Lavoro della Regione Piemonte –. Il Master in oggetto va proprio in tale direzione, sostenendo la costruzione di profili quanto mai utili in un momento di diffusa congiuntura sfavorevole. Il Piemonte tra il 2010 e il 2012 ha investito 3 milioni e 300mila euro in master universitari, portando all’acquisizione di un master universitario oltre 500 ragazzi. Numeri importanti che dimostrano l’attenzione della Giunta Cota nella formazione della futura classe dirigente piemontese”.

Grazie all’importante finanziamento della Regione Piemonte la quota di iscrizione è stata contenuta in soli 1.500 euro.

Gli interessati potranno collegarsi al sito del Politecnico di Torino (https://didattica.polito.it/portal/pls/portal/sviluppo.master.html?cds=65&sdu=32&a_acc=2013&l=it) e compilare l’apposita application form on line.

Scarica il PDF

news

Start

video

Intervento Claudia Porchietto sull'emergenza profughi

Una frase del mio intervento: "I pochi esempi che portano i media sui profughi sono quelli brillanti che però coinvolgono solo piccole

newsletter

Inserisci la tua mail per ricevere i comunicati ed essere aggiornato sulla mia attività politica

dai comuni

Tutte le novità, notizie e riflessioni riguardanti il tuo Comune di residenza segnalate dagli amici amministratori locali e dagli elettori. Uno spazio libero per il dibattito.

Piemonte