commenta

Nome:
Messaggio:

E-mail:
Titolo:

commenti

#2 mignano - avvocato

il 02.10.2015 alle ore 16:32 scrive:
dimenticavo. In aggiunta alle osservazuini già inviate, sottolineo l'enorme impegno richiesto dai vari adempimenti, con i relativi costi.
#1 mignano - avvocato

il 02.10.2015 alle ore 16:23 scrive:
A parte l'IRPEF sui redditi professionali, chi, come me, ha la sfortuna di essere proprietario di immobili, nonostante la cedolare secca, paga più di quanto ricavi. Si aggiunga l'IMU che si paga nella percentuale massima proprio anche nei casi in cui l'immobile è stato sfitto non per scelta ma perchè non sono stati trovati inquilini. E' solo un piccolo cenno ai punti più critici.